Branzini con Peperoni

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
4 Branzino da 300gr circa l'uno
2 Peperone giallo
2 Peperone rosso
50gr Burro
2 cucchiai Olio Evo
1 ciuffetto Prezzemolo
1 limone
30gr Farina 00
qb Pepe
qb Sale

Informazioni nutrizionali

16,9g
Proteine
99k
Calorie
2,4g
Grassi
1g
Carboidrati
0,5g
Zuccheri

Branzini con Peperoni

Branzini con Peperoni

Caratteristiche:
  • Tradizionale

Branzini con Peperoni.
In una padella antiaderente mettere a scaldare l’olio evo.
Aggiungere i peperoni affettati, salare e cuocerli mescolando per 10 minuti a fiamma moderata e tenere da parte al caldo.
In una padella antiaderente mettere a sfrigolare il burro.
Aggiungere i branzini, cuocerli per 20 minuti a fiamma moderata, rigirandoli di tanto in tanto.
Sgocciolare i branzini sulla padella di cottura, depositarli di un piatto di portata caldo, cospargerli con il prezzemolo tritato, irrorarli con il succo di limone ed il loro sugo di cottura.
Contornare il piatto con i peperoni cotti.

  • 35
  • Porzioni 4
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share
Pubblicità

Branzini con Peperoni

I Branzini con Peperoni sono un secondo piatto molto gustoso, ideale da servire in pranzi o cene, a base di pesce, con familiari ed amici.

Per i Branzini con Peperoni
disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Pubblicità

Lavare, asciugare con carta assorbente da cucina,
le foglie di prezzemolo, tritarle e tenere da parte.

Spremere il limone nello spremiagrumi
e tenere il succo da parte.

Tagliare in 4 parti i peperoni togliere il torsolo,
i semi, le coste bianche, pelarli con il pela-verdure,
tagliarli a coste da 1cm di larghezza e tenere la loro lunghezza.

Lavare sotto acqua corrente, asciugare con carta assorbente da cucina,
i branzini già puliti, infarinarli leggermente e tenere da parte.

In una padella antiaderente mettere a scaldare l’olio evo.

Aggiungere i peperoni affettati,
salare e cuocerli mescolando per 10 minuti a fiamma moderata
e tenere da parte al caldo.

In una padella antiaderente mettere a sfrigolare il burro.

Aggiungere i branzini,
cuocerli per 20 minuti a fiamma moderata,
rigirandoli di tanto in tanto.

Sgocciolare i branzini sulla padella di cottura,
depositarli di un piatto di portata caldo,
cospargerli con il prezzemolo tritato,
irrorarli con il succo di limone
ed il loro sugo di cottura.

Contornare il piatto con i peperoni cotti.

 

Servire in tavola
direttamente su piatto di portata.

 

 

 

Nota

I Branzini con Peperoni sono un secondo piatto completo non necessitano di contorno.

Il branzino noto comunemente come spigola in Italia peninsulare ed insulare o branzino prevalentemente in Italia settentrionale è un pesce osseo marino e d’acqua salmastra della famiglia delle Moronidae. Il nome “branzino” potrebbe derivare dal veneto “frongina caghina” (chela) o da branchie, il pesce dalle branchie in vista, mentre il nome “spigola” deriva da “spiga” riferendosi alle punte dei raggi delle pinne dorsali. È un pesce molto apprezzato in cucina per le carni sode, gustose e povere di lische. Può essere cotto, grigliato, al cartoccio, al sale, al forno o in court bouillon.

(Visited 1 times, 1 visits today)
Chef Ricettiamo

Chef Ricettiamo

La mia collezione personale di ricette. Provale sono tutte state preparate e provate personalmente. Buon appetito :D

Polpettone di Dina
precedente
Polpettone di Dina
Cime di Rapa alla Napoletana
successivo
Cime di Rapa alla Napoletana
Polpettone di Dina
precedente
Polpettone di Dina
Cime di Rapa alla Napoletana
successivo
Cime di Rapa alla Napoletana

Inserisci un commento

Available for Amazon Prime