cacio e pepe

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
400gr Spaghetti
200gr Percorino romano Cacio grattuggiato
15gr nero in grani Pepe da macinare o pestare in mortaio
qb Sale Grosso

Informazioni nutrizionali

540k
Calorie
22,72g
Proteine
16,35g
Grassi
75,10g
Carboidrati
2,75g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

cacio e pepe

Cacio e pepe

Caratteristiche:
  • Prelibatezze
  • Semplice
  • Tradizionale
Cucina:

Far bollire l'acqua, al bollore inserire sale e spaghetti.
in padella bassa e ampia far tostare il pepe macinato per 2 minuti e poi inserire un bicchiere d'acqua di cottura. lasciare andare a fuoco basso. In una ciotola inserire del pepe e il cacio grattuggiato e un bicchiere di acqua di cottura e mesclare creando una cremina.
Scolare gli spaghetti e inseirli in padella con pepe e acqua, inserire la cremina di cacio e mescolare-spadellare fino a quando la pasta sarà coperta da una cremina profumatissima.
Servire calda con spolverata di cacio e pepe

  • 15
  • Porzioni 4
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

cacio e pepe

cacio e pepe un primo piatto tanto semplice quanto eccezionale, un buon spaghetto e un ottimo pecorino rendono questo piatto gustoso e appetitoso una vera delizia. segui la ricetta e lo preparerai spesso

 

cacio e pepe, un primo piatto di origine laziale, la ricetta romana tradizionale prevede pochissimi ingredienti:
spaghetti, cacio e pepe. da questi semplici materie prime si realizza un primo piatto eccezionale.

 

La ricetta della pasta cacio e pepe è di semplice realizzazione ma bisogna attenersi scrupolosamente ad alcune attenzioni in fase di preparazione, attenersi ad utilizzare gli ingredienti esatti è garanzia di un’ottima riuscita del piatto.

 

Come prima operazione iniziamo a mettere a bollire l’acqua in pentola, solo acqua senza sale.
Non utilizziamo molta acqua, ci serve un acqua molto ricca di amido.
Per realizzare la cremina che condirà la pasta, mescoleremo il cacio e pepe all’acqua inamidata della cottura della pasta,
motivo per il quale una bollitura in troppa acqua diluirebbe l’amido contenuto nella pasta rendendo più lunga la realizzazione della cremina.

 

Appena l’acqua bolle, salare con un pugnetto di sale grosso,
inserire gli spaghetti.

 

In una pentola bassa e ampia, inserire  metà del pepe macinato e farlo tostare a fuoco medio per 2 minuti.
Aggiungere un bicchiere d’acqua di cottura della pasta, raccogliere quella in superficie anche la schiumetta binaca che si formerà, è tutto amido necessario alla realizzazione di una cremina perfetta.
lasciare andare a fuoco medio. 

 

Preparare in una ciotola il cacio grattugiato ed il restante pepe macinato,
a un minuti dal termine della cottura degli spaghetti, prelevare dalla pentola mezzo bicchiere d’acqua bollente
(più in superficie prelevate l’acqua più amido sarà presente) e inseritelo assieme al cacio grattuggiato ed al pepe macinato mescolando energicamente dal basso verso l’alto.
Mescolare con due forchette sovrapposte o con frusta e non smettere fino a quando non si sarà formata una cremina omogenea e profumata.

 

Scolare la pasta velocemente e inserirla ancora “umida” in pentola assieme al pepe e all’acqua di cottura,
inserite la cremina nella pentola e mescolare dal basso verso l’alto, muovete velocemente la pentola (se sapete spadellare è il momento giusto)  a destra e sinistra, o con il mestolo fatela girare velocemente, queste frizioni faranno miscelare l’acqua inamidata con il formaggio ed il pepe creando una cremina fantastica.

 

Servire ancora calda con spolverata di pepe e cacio

un piatto semplice ma prelibato!

 

 

 

Ricetta per Pennette al gorgonzola

(Visited 15 times, 1 visits today)

Passaggi

1
fatto
10

Bollire la pasta

L'amido che rilascia la pasta, utile per la creazione della cremina, è contenuto principalmente nella schiumetta bianca di bollitura che si trova in abbondanza in superficie. Utilizzate quella per mescolare il cacio e pepe.

2
fatto
2

Condire e servire

Servire la pasta dopo averla mescolata-spadellata per bene, la pasta deve risultare cremosa.
Più agiterete i liquidi e la pasta assieme, prima si formerà la cremina e si aggrapperà alla pasta.
Spolverate velocemente con cacio grattuggiato e pepe nero macinato, servire immediatamente.

Ricettiamo

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Insalata di pollo alla Newyorkese
successivo
Insalata in Coppette
precedente
Insalata di pollo alla Newyorkese
successivo
Insalata in Coppette

Inserisci un commento