Carciofi fritti in pastella

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
4 Carciofi piccoli e teneri
120gr Farina 00
1 cucciaio Sale
200ml Birra chiara o scura come vi piace
per friggere Olio di semi

Informazioni nutrizionali

193k
Calorie
5g
Proteine
12g
Grassi
16g
Carboidrati
1g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Carciofi fritti in pastella

Carciofi fritti in pastella

Caratteristiche:
  • Light
  • Prelibatezze

Pulire e affettare i carciofi in quartini,
prepararela pastella di birra e friggere per 5 minuti.

  • 25
  • Porzioni 4
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

I Carciofi fritti in pastella sono eccezzionali, un contorno squisito, croccante e saporito. Prova la nostra ricetta facile e veloce.

 

Iniziamo dai carciofi,
dobbiamo pulirli eliminando il fondo e le punte accuminate,
cerchiamo di sfogliarli arrivando fino alle foglie più centrali, morbide e gustose.

Una Volta puliti, lavati ed asciugati, procediamo nel tagliarli a metà.
E nuovamente tagliare a metà la metà otteuta.

Da un’unico cuore di carciofo dobbiamo ricavare almeno 4 quartini,
più piccoli faremo gli spicchi più saranno invitanti una volta fritti.

Possiamo lasciarli in acqua con qualche goccia di limone, mentre prepariamo la pastella,
se abbiamo bisogno di molto tempo per la preparazione, diversamente diveranno scuri.

Se invece procederemo subito alla loro realizzazione, o appena riprenderemo la stessa,
porre tutti gli spicchi dei carciofi su una base di più strati di carta assorbente e farli asciugare per bene.

 

Per la pastella:
Per una frittura leggera ed areata ma molto croccante e saporita,
scegliamo di fare una pastella alla birra, se preferite o siete sporvvisiti di birra potete
utilizzare dell’acqua minerale gassata.

La scelta della birra è soggettiva, potete prendere una chiara bionda o una più strutturata scura e gustosa.

Prendiamo una ciotola e versiamo:

  • la farina
  • il sale
  • l’olio evo
  • la birra

Con una forchetta iniziamo a mescolare,
continuamo fino a quando non otterremo un’impasto fluido
e denso.

Vedi step Pastella

 

A questo punto, immmergere nella pastella gli spicchi di carciofi ben asciugati,
rigirarli e reimmergerli per bene.

Far scaldare l’olio di semi all’interno della pentola,
portarlo a temperatura molto alta prima d’inserire i carciofi pastellati.

Proviamo con delle gocce di sola pastella, se versate nell’olio iniziano subito a friggere,
la temperatura è giusta, possiamo inserire piano piano i carciofi.

Una volta immersi, rigirarli spesso,
la pastella alla birra non prenderà una colorazione scura ma rimarra piuttosto chiara,
sentirete con gli attrezzi di cucina, mentre rigirerete i carciofi, la croccantezza della pastella
e dopo 4-5 minuti saranno perfetti per essere scolati e fatti riposrare su un vassoio con
carta assorbente.

Asciugati per bene dall’olio e leggermente raffreddati
potete salarli e servirli in tavola.

Buonissimi

 

Noi Firggiamo con:

 

 

 

 

 

 

 

 

Fritto di Frutti di mare

 

(Visited 12 times, 1 visits today)

Passaggi

1
fatto
10

Pastella alla birrra

La pastella deve risultare densa e fluida come in figura

Ricettiamo

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Torta al cioccolato morbida
precedente
Torta al cioccolato morbida
Linguine allo scoglio fatte con Pastamatic
successivo
Linguine allo scoglio fatte con Pastamatic
Torta al cioccolato morbida
precedente
Torta al cioccolato morbida
Linguine allo scoglio fatte con Pastamatic
successivo
Linguine allo scoglio fatte con Pastamatic

Inserisci un commento

CHIUDI
CHIUDI