0 0
Cefalo al forno

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
1,2kg Cefalo
3 cucchiai Olio Evo
1 ciuffo Prezzemolo
1 limone
qb Sale

Informazioni nutrizionali

24,81g
Proteine
150k
Calorie
4,86g
Grassi
0,5g
Carboidrati
0,5g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cefalo al forno

Cefalo al forno

Caratteristiche:
  • Tradizionale

Disporre il cefalo in una teglia da forno con olio evo, sale, un po’ di succo di limone.
Infornare a forno caldo a 180°C per 15 minuti.
Girare il pesce od i pesci, cospargerli di prezzemolo, di buccia di limone grattugiata e continuare la cottura in forno per 10 minuti.

  • 40
  • Porzioni 6
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Cefalo al forno

Il Cefalo al forno è un secondo piatto gustoso e saporito, da proporre in un pranzo o cena a base di pesce con familiari ed amici.

Per il Cefalo al forno disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Lavare, asciugare con carta assorbente da cucina, le foglie di prezzemolo, tritarle e tenere da parte.

Grattugiare la buccia de limone e tenere da parte.

Spremere ½ limone nello spremiagrumi e tenere il succo da parte.

Lavare, asciugare con carta assorbente da cucina il cefalo o i cefali.

Togliere la lisca centrale, le pinne, le interiora, lavarlo e asciugarlo con carta assorbente da cucina.

Disporre il cefalo in una teglia da forno con olio evo, sale, un po’ di succo di limone.

Infornare a forno caldo a 180°C per 15 minuti.

Girare il pesce od i pesci, cospargerli di prezzemolo, di buccia di limone grattugiata e continuare la cottura in forno per 10 minuti.

Servire in tavola su piatto di portata o ad ogni commensale su piatto individuale.

 

 

Nota
Il Cefalo al forno si accompagna con patatine al forno o bollite, con olive nere, con verdure cotte a piacere.

Il cefalo o volpina o muggine (Mugil cephalus ), conosciuto comunemente come cefalo comune, è un pesce appartenente alla famiglia Mugilidae. La maturità sessuale viene raggiunta tra il 2º e il 3º anno di età, alla taglia di circa 30 cm per i maschi e di 35 cm per le femmine. Il periodo riproduttivo va da febbraio ad aprile.

Il suo areale è vastissimo, infatti vive in tutte le acque tropicali e temperate calde del mondo (distribuzione circumtropicale). In Europa è diffuso a nord fino al Golfo di Guascogna.

È una specie eurialina, in grado di sopportare ampie variazioni di salinità, tanto che si ritrova regolarmente in acque marine, dolci o salmastre. È in grado di vivere anche in ambienti inquinati, infatti si trova frequentemente all’interno dei porti. Vive in banchi, abitudine propria soprattutto degli esemplari più giovani.

Si nutre di ogni tipo di invertebrato bentonico ed anche di materiale organico in decomposizione. Si alimenta sul fondo anche se è comune incontrarlo in superficie.

È una delle specie più insidiate dai pescatori sportivi a causa delle carni buone, della sua astuzia e dell’aspro combattimento che ingaggia una volta allamato. In genere vengono usate esche come vermi, sardine spezzettate o impasti di pane, formaggio, pasta d’acciughe, bigattini, ecc. in varie proporzioni.

La pesca professionale lo insidia sia con reti da posta che con nasse ed altre trappole. È uno dei pesci che più di frequente vengono pescati ed allevati nelle lagune costiere e nelle valli di pesca. Con le sue uova si prepara la bottarga di muggine.

 

 

Frittelle di Cipolle

 

 

(Visited 6 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Uova con Salsa di Olive
successivo
Lingua alla Italiana
precedente
Uova con Salsa di Olive
successivo
Lingua alla Italiana

Inserisci un commento

Translate »