0 0
Costolette di agnello alla Villeroy

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
8 Costolette d'agnello
120gr Burro
1 rametto Salvia
1 rametto rosmarino
1 spicchio Aglio
9 Uova
80gr Pangrattato
100gr Farina
1 litro Brodo vegetale o di pollo
5 gocce Olio tartufato
100ml Panna
30gr Funghi secchi
1 ciuffo Prezzemolo
qb Sale

Informazioni nutrizionali

21,82g
Proteine
341k
Calorie
27,53g
Grassi
0g
Carboidrati
0g
Zuccheri

Costolette di agnello alla Villeroy

Costolette di agnello alla Villeroy

Caratteristiche:
  • Semplice

Far saltare in padella le costolette in abbondante burro caldissimo insaporito da salvia rosmarino ed aglio. In una teglia bassa nappare con la salsa villeroy le costolette su entrambi i lati facendo attenzione che la salsa aderisca alla carne.
A salsa rappresa prendere le costolette con la loro nappatura e friggerle in abbondante olio bollente,

  • 60
  • Porzioni 4
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share
Pubblicità

Costolette di agnello alla Villeroy

Costolette di agnello alla Villeroy piatto francese elaborato ma di sicuro effetto.

 

Costolette di agnello alla Villeroy, disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Pubblicità

Preparare la salsa Villeroy:

Mettere n una ciotola i funghi secchi con acqua tiepida per 30 minuti.

In una pentola far bollire 1 litro di acqua e dado vegetale (vedi Ricetta), preparare il brodo vegetale e tenere da parte.

Lavare, tritare le foglie di prezzemolo e tenere da parte.

In una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio evo dorare 1 spicchio di aglio.

Togliere l’aglio, mettere i funghi ed il prezzemolo tritato, cuocere per 10 minuti a padella coperta, fuoco moderato e tenere da parte.

In un pentola preparare una roux con 70 gr. di burro e 80 gr. di farina, qualche goccia di olio tartufato e cuocere fino ad imbrunitura del burro.

Versare nella roux il brodo vegetale bollente preparato mescolare bene, preparare come se fosse besciamella.

A “besciamella” fatta, aggiungere i 100 ml di panna, i funghi trifolati e 8 tuorli di uovo, mescolare bene fino ad ottenere una salsa morbida e liscia, tenere da parte.

Pulire bene l’osso delle costolette, eliminare l’eventuale grasso.

Far saltare in padella le costolette in abbondante burro caldissimo insaporito da salvia rosmarino ed aglio.

In una teglia bassa capiente nappare con la salsa villeroy le costolette su entrambi i lati facendo attenzione che la salsa aderisca bene alla carne, far rapprendere un po’ la salsa.

A salsa rappresa prendere le costolette con la loro nappatura , passarle nella farina, nell’ uovo e nel pan grattato e friggerle in una padella antiaderente in abbondante olio bollente.

Togliere dal fuoco e metterle su di un piatto di portata e servire in tavola.

La porzione è di 2 costolette a commensale.

 

 

 

(Visited 512 times, 1 visits today)
Pubblicità
Chef Ricettiamo

Chef Ricettiamo

La mia collezione personale di ricette. Provale sono tutte state preparate e provate personalmente. Buon appetito :D

Carpaccio salmone
precedente
Carpaccio di salmone
darne di salmone in guazzetto
successivo
Darne di salmone in guazzetto
Carpaccio salmone
precedente
Carpaccio di salmone
darne di salmone in guazzetto
successivo
Darne di salmone in guazzetto

Inserisci un commento

Available for Amazon Prime