Cotolette con Tranci di Palombo

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
6 tranci palombo spesso 2 cm ognuno
1/2 litro olio arachidi
2 Uova
150gr Pangrattato
qb Pepe
qb Sale

Informazioni nutrizionali

16g
Proteine
80k
Calorie
1,2g
Grassi
0,8g
Carboidrati
0,5g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cotolette con Tranci di Palombo

Cotolette con Tranci di Palombo

Caratteristiche:
  • Tradizionale

Passare i tranci nell’uovo in ogni loro parte.
Passare i tranci nel pangrattato in ogni loro parte.
In una padella antiaderente mettere a bollire l’olio di arachidi.
Aggiungere i tranci impanati, friggerli in ogni loro parte, girandoli ogni tanto fino a doratura completa.
Depositarle su carta assorbente da cucina per far rilasciare l’olio in eccesso.

  • 20
  • Porzioni 6
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Cotolette con Tranci di Palombo

Le Cotolette con Tranci di Palombo sono un secondo piatto gustoso ed insolito da proporre in un pranzo o cena a base di pesce con familiari ed amici.

Per le Cotolette con Tranci di Palombo
disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

In un piatto fondo mettere il pangrattato
e tenere da parte.

In un piatto fondo mettere le uova, sale, pepe,
sbatterle con una forchetta e tenere da parte.

Lavare, asciugare con carta assorbente da cucina
i tranci di palombo, e tenere da parte.

Passare i tranci nell’uovo in ogni loro parte.

Passare i tranci nel pangrattato in ogni loro parte.

In una padella antiaderente mettere a bollire l’olio di arachidi.

Aggiungere i tranci impanati, friggerli in ogni loro parte,
girandoli ogni tanto fino a doratura completa.

Depositarle su carta assorbente da cucina
per far rilasciare l’olio in eccesso.

Servire in tavola su piatto di portata o servire ogni commensale
su piatto individuale.

 

 

Nota
Le Cotolette con Tranci di Palombo sono un modo per far mangiare il pesce ai bambini tanto più che si accompagnano con patatine al forno o fritte o con verdure crude a piacere.

Il palombo (Mustelus mustelus), conosciuto comunemente anche come palombo comune o palombo liscio, è uno squalo non pericoloso per l’uomo appartenente alla famiglia Triakidae.

Questa specie vive nell’Oceano Atlantico orientale, al largo delle Isole Britanniche e della Francia fino al Sudafrica, compreso il Mediterraneo, il Mar Adriatico, Madera e le Isole Canarie, a una profondità compresa tra i 5 e i 625 metri di profondità.

Il palombo ha una colorazione uniforme grigia o grigio-bruna sul dorso e bianca sul ventre. La sua lunghezza è superiore ai due metri.

Possiede 2 pinne dorsali: la prima è posta davanti alla ventrali, la seconda è situata anteriormente all’anale. Il lobo inferiore della pinna caudale è meno sviluppato di quella superiore. Possiede 5 fessure branchiali laterali, piccoli denti e una testa appiattita.

Il palombo si nutre principalmente di crostacei, cefalopodi ed aringhe.

Viene catturato con la pesca a strascico e utilizzato per l’alimentazione umana, per ricavarne olio di pesce e per farne mangime per animali.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Far Bretone
successivo
Stufato alla Romana
precedente
Far Bretone
successivo
Stufato alla Romana

Inserisci un commento

Translate »
Available for Amazon Prime