Crostini con Frattaglie di pesce

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
100gr frattaglie di pesce
5 alici
1 Cipolla
2 spicchi Aglio
1 bicchiere Vino bianco
4 foglie Salvia
2 rametti rosmarino
30gr Capperi
qb Olio Evo
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

20,35g
Proteine
131k
Calorie
4,84g
Grassi
2,05g
Carboidrati
0,9g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Crostini con Frattaglie di pesce

Crostini con Frattaglie di pesce

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

Soffriggere, in una padella antiaderente, gli aromi con un po’d’olio evo, unire le alici ed i capperi e mescolare bene. Aggiungere le frattaglie spezzettate. Mescolare, salare, pepare e versare il vino. Cuocere a padella coperta per 1 ora. A fine cottura tritare tutto nel mixer al fine di ottenere un composto omogeneo e liscio. Mettere il composto ottenuto su fette di pane toscano tostato nel forno e bagnato con del brodo vegetale.

  • 80
  • Porzioni 4
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Crostini con Frattaglie di pesce

I Crostini con Frattaglie di pesce sono una rivisitazione dei crostini toscani con le frattaglie di pollo, I crostini accolgono tutti gli ingredienti, basta lavorare di fantasia. Semplici, veloci, insoliti e particolari i crostini con frattaglie di pesce sono un antipasto che introduce un pasto a base di pesce.

 

Per i Crostini con Frattaglie di pesce disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Lavare e tritare salvia, rosmarino, aglio e cipolla e tenere da parte.

Lavare, deliscare, tritare le alici con i capperi e tenere da parte.

Lavare molto bene le frattaglie del pesce, spezzettarle e tenere da parte.

Soffriggere, in una padella antiaderente, gli aromi con un po’d’olio evo,
appena risultano d’orati, unire le alici ed i capperi e mescolare bene.

Aggiungere le frattaglie spezzettate.

Mescolare, salare, pepare e versare il vino bianco.

Fate evaporare il contenuto alcolico del vino lasciando la fiamma alta per circa 1 minuto,
dopodichè portare la fiamma a livello medio -basso e continuare a cuocere a padella coperta per 1 ora.

A fine cottura eliminare gli aromi ed inserire le frattaglie di pesce ed il resto del contenuto nel mixer
al fine di ottenere un composto cremoso ed omogeneo, liscio.

Mettere il composto ottenuto su fette di pane, particolarmente indicato il pane toscano in fette di circa 1,5cm di spessore,
tostato nel forno.
Prima d’inseirre le fette in forno o in piastra, distribuire un filo d’oglio evo e un pizzico di sale fino,
appena risulteranno abbrustolite e croccanti fategli fare un  bago veloce in una pentola con del brodo vegetale oppure,
oggi, si usa mettere il composto di frattaglie di pesce su “Crostino dorato “ già pronto e confezionato, noi consigliamo una buona buona fetta di pane toscano o di grano d’uro o ultimamente si trovano dal panettiere o al banco pane, delle bellissime pagnotte ai cereali, un’altro abbinamento molto valido con le frattaglie di pesce in crema.

 

 

 

Nota

I crostini con frattaglie di pesce sono una rivisitazione dei crostini toscani con le frattaglie di pollo. I crostini accolgono tutti gli ingredienti, basta lavorare di fantasia. Semplici, veloci, insoliti e particolari i crostini con frattaglie di pesce sono un antipasto che introduce un pasto a base di pesce o una nutriente e particolare merenda, magari accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco fresco.

 

 

 

 

Crostini Toscani

(Visited 7 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Verdure crude ripiene
precedente
Verdure crude ripiene a crudo
successivo
Cavolini di Bruxelles al latte
Verdure crude ripiene
precedente
Verdure crude ripiene a crudo
successivo
Cavolini di Bruxelles al latte

Inserisci un commento