Fagiano ripieno al forno

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
1kg Fagiano
250gr Pancetta a fette
2 spicchi Aglio
1 rametto rosmarino
1 rametto Salvia
2 cucchiai Olio Evo
100cl Vino bianco
1 noce Burro
10 bacche Ginepro
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

24,37g
Proteine
133k
Calorie
3,25g
Grassi
1,02g
Carboidrati
1,3g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Fagiano ripieno al forno

Fagiano ripieno al forno

Caratteristiche:
  • Tradizionale

Cospargere il fagiano con sale, pepe olio e burro spezzettato a fiocchetti.
Infornare a forno caldo a 200°C per 60 minuti.
Nel corso della cottura bagnarlo 2 / 3 volte con il vino.
A 10 minuti dal termine della cottura tagliare lo spago, togliere le fette di pancetta ed alzare la temperatura del forno a 220°C in modo che la pelle del fagiano formi una crosticina dorata.

  • 75
  • Porzioni 6
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Fagiano ripieno al forno

Il Fagiano ripieno al forno è una ricetta rustica e ghiotta facile da preparare ed il risultato è eccezionale. Il fagiano ripieno al forno è un piatto rustico ideale anche per occasioni speciali dove si vuole proporre un secondo piatto di carne fuori dalla comune routine.

 

Per il Fagiano ripieno al forno disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Preparare il fagiano per la cottura come se fosse un pollo:
togliere le interiora, lavarlo ed asciugarlo con carta assorbente da cucina e tenere da parte.

Su di un tagliere,
tritare 100gr di pancetta con aglio,
ginepro, rosmarino e salvia.

Mettere in una ciotola e mescolare bene.

Farcire il fagiano con il tritato,
pressare bene in modo da occupare tutti gli spazi.

Con le fette di pancetta rimaste rivestire l’esterno del fagiano
e legarlo con spago da cucina.

Cospargere il fagiano con sale,
pepe olio e burro spezzettato a fiocchetti.

Infornare a forno caldo a 200°C per 60 minuti.

Nel corso della cottura bagnarlo 2 / 3 volte con il vino.

A 10 minuti dal termine della cottura tagliare lo spago,
togliere le fette di pancetta ed alzare la temperatura del forno a 220°C
in modo che la pelle del fagiano formi una crosticina dorata.

Servire in tavola su piatto di portata o servire il fagiano a porzioni,
adagiato in un vassoio in terracotta a bordi alti con il suo ripieno attorno.

 

 

Nota

Il fagiano ripieno al forno è un secondo piatto diverso, adatto a chi piace il gusto un po’ selvatico della carne.

Il fagiano comune (Phasianus colchicus) è un uccello Galliforme della famiglia dei Fasianidi, sottofamiglia Fasianini.

Si tratta di un uccello di taglia medio-grande: lunghezza del maschio 70–80 cm, della femmina 60 cm; peso fino a 1800-1900 gr. Le sue dimensioni sono pertanto paragonabili a quelle di un pollo domestico di media taglia.

I colori del piumaggio dei maschi, specie nelle aree in cui la specie è stata introdotta a scopo venatorio, presentano una spiccata variabilità individuale, dovuta all’introduzione contemporanea di individui di sottospecie diverse, alla liberazione dalla cattività di individui portatori di mutazioni e all’incrocio con specie affini, come il Fagiano verde (Phasianus versicolor).

il Fagiano comune ha dimostrato tuttavia una spiccata adattabilità e flessibilità ambientale, colonizzando disparati ambienti in tutti i luoghi in cui è stato introdotto, dalle valli fluviali, ai campi coltivati, fino ai parchi e giardini urbani di diverse città italiane. Questo uccello è comunque molto legato, specie nelle aree dove è stato introdotto, alle coltivazioni dell’uomo, nonché alla presenza di alberi o arbusti per il riposo notturno. Si nutrono delle sostanze vegetali più disparate, dalle sementi alle bacche ed alle foglie, nonché di diverse specie di insetti.

Il canto del maschio è composto di due note alte e grattate, con l’accento sulla prima sillaba, più lunga, emesse drizzando il busto e il collo e seguite da un breve frullo d’ali. Può essere udito a oltre 1 km di distanza. Entrambi i sessi, se disturbati, si involano fragorosamente emettendo un rumoroso e continuo chiacchiericcio. La specie è stazionaria, ovvero nidifica e si riproduce negli stessi luoghi in cui trascorre il resto dell’anno.

 

Forno a legna

Carrè di vitello alle castagne

Petti di Pollo o Tacchino al forno

(Visited 765 times, 4 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Dolce in cocotte alle mele
successivo
Fagioli in Saor come all’Harry’s Bar
precedente
Dolce in cocotte alle mele
successivo
Fagioli in Saor come all’Harry’s Bar

Inserisci un commento

Translate »