0 0
Fettine di Vitello alla Romagnola

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
800gr Fettine vitello di noce di vitello
2 spicchi Aglio
1 ciuffetto Prezzemolo
1/2 limone
40gr Burro
20gr Farina 00
2 cucchiai Olio Evo
qb Pepe
qb Sale

Informazioni nutrizionali

17g
Proteine
285k
Calorie
16,9g
Grassi
1g
Carboidrati
0,7g
Zuccheri

Fettine di Vitello alla Romagnola

Fettine di Vitello alla Romagnola

Caratteristiche:
  • Tradizionale

Fettine di Vitello alla Romagnola:
In una padella antiaderente capiente mettere a sfrigolare il burro con 2 cucchiai di olio evo.
Aggiungere l’aglio e farlo rosolare, eliminare l’aglio.
Disporre le fettine allineate in padella e farle rosolare da ambo le parti per 5 minuti a fiamma moderata.
Depositare le fettine di vitello su di un piatto di portata salare e pepare.
Nella padella con il sugo di cottura aggiungere il succo di limone e mescolare bene.
Versare il sughetto ottenuto sulle fettine.
Spolverizzare con il prezzemolo tritato.

  • 25
  • Porzioni 4
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share
Pubblicità

Fettine di Vitello alla Romagnola

Le Fettine di Vitello alla Romagnola sono un secondo piatto ottimo da gustare a pranzo od a cena con familiari ed amici.

Per le Fettine di Vitello alla Romagnola
disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Pubblicità

Lavare, asciugare con carta assorbente da cucina,
le foglie di prezzemolo, tritarle e tenere da parte.

Pelare, tritare l’aglio e tenere da parte.

Spremere il ½ limone nello spremiagrumi e tenere il succo da parte.

In un piatto fondo mettere la farina e tenere da parte.

Lavare le fettine di vitello, asciugarle con carta assorbente da cucina,
batterle leggermente con il pesta-carne per rompere le fibre e tenere da parte.

Infarinare leggermente le fettine di vitello da ambo le parti e tenere da parte.

In una padella antiaderente capiente mettere a sfrigolare il burro con 2 cucchiai di olio evo.

Aggiungere l’aglio e farlo rosolare, eliminare l’aglio.

Disporre le fettine allineate in padella e farle rosolare da ambo le parti per 5 minuti a fiamma moderata.

Depositare le fettine di vitello su di un piatto di portata salare e pepare.

Nella padella con il sugo di cottura aggiungere il succo di limone
e mescolare bene.

Versare il sughetto ottenuto sulle fettine.

Spolverizzare con il prezzemolo tritato.

 

Servire in tavola direttamente nel piatto di portata.

 

 

 

Nota

Le Fettine di Vitello alla Romagnola si possono accompagnare con verdura fresca a piacere.

Vitello (dal latino vitellus, diminutivo di vitulus) è il nome del bovino maschio di età inferiore ai 12 mesi, di peso inferiore ai 250 kg.

Rispetto alle relative carni da cucina, si distinguono due tipi di vitello:

Vitello comune, bovino precocemente svezzato e alimentato con foraggi e mangimi

Vitello sanato (o semplicemente “sanato”), vitello maschio castrato alimentato fino al raggiungimento del peso indicato, esclusivamente con latte e, negli ultimi mesi prima della macellazione, latte addizionato con uova

Data la giovane età di macellazione del bovino, la carne di vitello è considerata “bianca”.

Con questa denominazione s’intendono i bovini macellati in età compresa tra i 12 e i 18 mesi. La carne di vitellone, considerata anch’essa “bianca”, contiene meno acqua di quella del più giovane vitello, con differenze che vanno dal 20% al 30% in meno.

Si tratta di carne meno tenera, ma più gustosa di quella del vitello.

(Visited 5 times, 1 visits today)
Pubblicità

Chef Ricettiamo

Chef Ricettiamo

La mia collezione personale di ricette. Provale sono tutte state preparate e provate personalmente. Buon appetito :D

Cavolini di Bruxelles in Insalata
precedente
Cavolini di Bruxelles in Insalata
Broccolo al Pomodoro
successivo
Broccolo al Pomodoro
Cavolini di Bruxelles in Insalata
precedente
Cavolini di Bruxelles in Insalata
Broccolo al Pomodoro
successivo
Broccolo al Pomodoro

Inserisci un commento

Translate »
Available for Amazon Prime