0 0
Galatina di Tacchino

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
1,2kg Fesa di tacchino
200gr lombata di maiale
150gr Prosciutto cotto fetta unica
8 Asparagi
2 litri Brodo vegetale
qb Pepe
qb Sale

Informazioni nutrizionali

21,89g
Proteine
157k
Calorie
7,02g
Grassi
0
Carboidrati
0
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Galatina di Tacchino

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

Preparare una fetta di fesa di tacchino spessa 1cm e larga 20cm di lato. Tritare il rimanente tacchino con 100gr di maiale. Salare e pepare. Stendere la fetta di tacchino su un piano di lavoro e mettere uno strato di trito di circa 2cm fino a 3cm dai bordi. Disporre sopra il prosciutto ed il rimanente maiale a strisce alternando con gli asparagi lessati. Fare un altro strato con la rimanente carne trita. Arrotolare la galatina stringendo bene.
Avvolgerla in una staminia o in un canovaccio di cotone. Legare il tutto con lo spago. Mettere la galatina in una pentola di forma allungata o in una pescera e versarvi sopra il brodo bollente.
Cuocere, a fuoco basso, con coperchio leggermente scostato per 2 ore. Lasciar intiepidire nel brodo. Togliere la galatina dalla pentola e mettere sopra una assicella con qualche peso.
Lasciar raffreddare per 6 ore e mettere in frigorifero per una notte. Servire la galatina tagliata a fette.

  • 150
  • Porzioni 8
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

Galatina di Tacchino

La Galatina di Tacchino La galantina di tacchino può essere servita a fette come antipasto, come secondo piatto o come buffet per cene particolari. La quantità di fette di galatina impiattati determina se gustarli come antipasto o come secondo piatto.

Per la Galatina di Tacchino disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

In una pentola lessare gli asparagi e tenere da parte.

Preparare una fetta di fesa di tacchino spessa 1cm e larga 20cm di lato.

Tritare il rimanente tacchino con 100gr di lombo di maiale.

Salare e pepare.

Stendere la fetta di tacchino sul piano di lavoro e mettere uno strato di trito di circa 2cm fino a 3cm dai bordi.

Disporre sopra il prosciutto ed il rimanente maiale a strisce alternando con gli asparagi lessati.

Fare un altro strato con la rimanente carne trita.

Arrotolare la galatina stringendo bene.

Avvolgerla in una staminia o in un canovaccio di cotone.

Legare il tutto con lo spago.

Mettere la galatina in una pentola di forma allungata o in una pescera e versarvi sopra il brodo bollente.

Cuocere, a fuoco basso, con coperchio leggermente scostato per 2 ore.

Lasciar intiepidire nel brodo.

Togliere la galatina dalla pentola e mettere sopra una assicella con qualche peso.

Lasciar raffreddare per 6 ore e mettere in frigorifero per una notte.

Servire la galatina tagliata a fette su di un piatto da portata.

Nota

La galantina di tacchino è uno dei grandi classici della cucina italiana, non solo ma è anche uno dei grandi ostacoli da superare per essere considerato un grande cuoco.

La galantina di tacchino può essere servita a fette come antipasto, come secondo piatto o come buffet per cene particolari. La quantità di fette di galatina impiattate, in piatto individuale, determina se gustarle come antipasto o come secondo piatto.

(Visited 31 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Fonduta con flan di gorgonzola
successivo
Gamberetti in Crema di Cannellini
precedente
Fonduta con flan di gorgonzola
successivo
Gamberetti in Crema di Cannellini

Inserisci un commento