0 0
Gnocchetti verdi alla bava

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
70gr Farina 00
70gr Burro
1 litro Latte
150gr Fontina
500gr Spinaci
2 spicchi Aglio
1kg Patate
100gr Grana Parmigiano Reggiano
1 Tuorlo
350gr Farina 00
qb Noce moscata
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

2,35g
Proteine
135k
Calorie
6,23g
Grassi
17g
Carboidrati
1g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Gnocchetti verdi alla bava

Gnocchetti verdi alla bava

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

Fare besciamella, lasciarla liquida. Aggiungere fontina tagliata a dadini e mescolare con cucchiaio di legno. ( bava ) Mettere a cuocere gli spinaci poi spadellarli con aglio e tagliarli finemente. Mettere le patate a bollire con la buccia in acqua e sale.
Pelarle e passarle al passaverdure. Impastare con parmigiano,1 rosso d’uovo (ogni kg ) sale, pepe, 350gr farina e noce moscata. L’impasto va fatto a caldo perché assorbe meno farina. Aggiungere gli spinaci all’impasto. Da piccoli pezzi di pasta lavorarli con le mani e ricavare dei lunghi cilindri del diametro di 1,5 cm. Tagliare ogni cilindro in pezzi lunghi 2cm e passarli sui rebbi di una forchetta facendo un piccolo incavo con una leggera pressione del pollice. Stenderli su di un canovaccio infarinato distanziati gli uni dagli altri. Buttare gli gnocchi pochi per volta in abbondante acqua salata bollente con 1 goccio di olio evo, man mano che verranno a galla scolarli con schiumarola e metterli in una terrina calda. Versarli nella bava e condirli.

  • 50
  • Porzioni 6
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

Gnocchetti verdi alla bava

I Gnocchetti verdi alla bava, particolari, molto sfiziosi ma soprattutto molto buoni.

Gnocchetti verdi alla bava, disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Lavare,  togliere i gambi, asciugare in centrifuga gli spinaci e tenere da parte.

Fare la bava: 70gr farina, 70gr burro, 1l. latte, 150gr fontina procedere come esposto di seguito:

Fare besciamella, lasciarla liquida, aggiungere la fontina tagliata a dadini, mescolare con cucchiaio di legno e tenere da parte.

Mettere a cuocere gli spinaci, in una pentola piena di acqua leggermente salata.

In una padella antiaderente con un po’ di olio evo, spadellare gli spinaci con l’ aglio e tagliarli finemente.

Mettere le patate, in una pentola piena di acqua leggermente salata, a cuocerle con la buccia.

Pelarle e passarle al passaverdure.

Impastare con parmigiano, 1 tuorlo (ogni kg di patate ) sale, pepe, la farina e noce moscata.

L’impasto va fatto a caldo perché assorbe meno farina.

Aggiungere gli spinaci tritati all’impasto ed amalgamare bene.

Da piccoli pezzi di pasta lavorarli con le mani e ricavare dei lunghi cilindri del diametro di 1,5 cm.

Tagliare ogni cilindro in pezzi lunghi 2cm e passarli sui rebbi di una forchetta facendo un piccolo incavo con una leggera pressione del pollice.

Stenderli su di un canovaccio infarinato distanziati gli uni dagli altri.

Buttare gli gnocchi pochi per volta in abbondante acqua salata bollente con 1 goccio di olio evo, man mano che verranno a galla scolarli con mestolo forato e metterli in una terrina calda.

Versarli nella bava e condirli, mescolare delicatamente.

Servire in tavola i gnocchetti verdi alla bava ad ogni commensale su di un piatto individuale.

Nota

A piacere si può aggiungere panna da cucina per allungare la bava

(Visited 17 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Gnocchetti di patate alla rucola
risotto all'aragosta
successivo
Risotto all’Aragosta
precedente
Gnocchetti di patate alla rucola
risotto all'aragosta
successivo
Risotto all’Aragosta

Inserisci un commento