0 0
Krumiri

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
280gr Farina per polenta
200gr Farina 0
180gr Zucchero
1 bacca Vaniglia
280gr Burro
4 Tuorlo
1 pizzico Sale

Informazioni nutrizionali

6,2g
Proteine
365k
Calorie
16,5g
Grassi
48,5g
Carboidrati
3,5g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Krumiri

Krumiri

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

Preparare l'impasto secondo ricetta Togliere dei pezzetti di impasto arrotolarli sul piano di lavoro e con i rebbi della forchetta zigrinare la superficie.
Dimensione classica del krumiro a o piacere.
Disporre, su teglia con carta da forno, la pasta distanziata l’una dall’altra secondo la forma classica del krumiro o a fantasia. Infornare a forno caldo 200°C per 15 minuti.

  • 45
  • Porzioni 30
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Krumiri

I Krumir isono i biscotti tipici di Casale Monferrato nati nel 1878 e creati dal pasticciere casalese Domenico Rossi.

 

Per i Krumiri disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

In una ciotola capiente miscelare le farine.

Rendere il burro morbido a pomata.

Mettere in planetaria, incorporare lo zucchero.

Mettere i tuorli e la vanillina.

Incorporare un po’ alla volta le farine miscelate.

Filmare il panetto con pellicola per alimenti, mettere in frigorifero per 30 minuti.

Togliere dei pezzetti di impasto arrotolarli sul piano di lavoro e con i rebbi della forchetta zigrinare la superficie.

dare la dimensione classica del krumiro a o piacere.

Disporre, su teglia con carta da forno, la pasta distanziata l’una dall’altra secondo la forma classica del krumiro o a fantasia.

Infornare a forno caldo 200°C per 15 minuti.

Nota

I krumiri o crumiri sono i biscotti tipici di Casale Monferrato nati nel 1878 e creati dal pasticciere casalese Domenico Rossi. In omaggio alla morte del re Vittorio Emanuele II i Krumiri presero la tipica forma rassomigliante ai suoi baffi.

I krumiri si possono gustare con una buona tazza di tè o caffè.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Krapfen
successivo
Le praline
precedente
Krapfen
successivo
Le praline

Inserisci un commento