0 0
Pasta di mandorle

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
150gr Mandorle
100gr Zucchero a velo
1 uovo
2 Albumi

Informazioni nutrizionali

5,5g
Proteine
488k
Calorie
21,5g
Grassi
68g
Carboidrati
25g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta di mandorle

Pasta di mandorle

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

Mettere sul fuoco a bassa fiamma le mandorle tritate, lo zucchero e l’uovo intero. Lasciare raffreddare ed unire l’albume montato a neve.
Mescolare il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Ricoprire la ciotola dell’impasto con della pellicola per alimenti e metterla in frigorifero a riposare per almeno 3 ore. Il riposo renderà l’impasto facilmente lavorabile.

  • 30
  • Porzioni 20
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Pasta di mandorle

La Pasta di mandorle si usa per fare i dolcetti tradizionali della pasticceria siciliana e non solo, dalla consistenza morbidissima si usano anche per produrre i biscotti ed i pasticcini.

Per la Pasta di mandorle disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Tritare le mandorle nel mixer.

Mettere sul fuoco, a fiamma bassa, una pentola con le mandorle tritate, lo zucchero e l’uovo intero, mescolare bene per amalgamare il composto.

Lasciare raffreddare ed unire l’albume montato a neve, mescolare il tutto dal basso verso l’alto

fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Ricoprire la ciotola dell’impasto con della pellicola per alimenti e metterla in frigorifero a riposare per almeno 3 ore. Il riposo renderà l’impasto facilmente lavorabile.

Per preparare dei pasticcini dividere l’impasto in piccole porzioni, come una pallina da ping-pong, e lavorarla tra i palmi delle mani per ottenere un composto omogeneo, schiacciarle leggermente ai poli e guarnire a piacere con ciliegine candite, con mandorle inserite all’interno della pallina ecc.

Oppure dare forme, a piacere, usando il sac a poche o formine.

Metterle su placca da forno, ricoperta da carta da forno, a distanza uguale le une dalle altre.

Per tutte le preparazioni infornare a forno caldo a 170°C per 15 minuti.

Nota

La pasta di mandorle si usa per fare i dolcetti tradizionali della pasticceria siciliana e non solo, dalla consistenza morbidissima si usano anche per produrre i biscotti ed i pasticcini.

(Visited 13 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pasta a choux o patè a choux o pasta per bignè
successivo
Pasta genoise al cacao
precedente
Pasta a choux o patè a choux o pasta per bignè
successivo
Pasta genoise al cacao

Inserisci un commento