Salsa Villeroy

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
50gr Burro
50gr Farina 00
1 bicchiere Latte caldo
2 Tuorli
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano
50gr Prosciutto cotto fetta unica
1 pizzico Noce moscata
qb Sale
qn Pepe
2 cucchiai pasta di tartufo facoltativo

Informazioni nutrizionali

27,09g
Proteine
248k
Calorie
14,1g
Grassi
1,5g
Carboidrati
0,8g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Salsa Villeroy

Salsa Villeroy

Caratteristiche:
  • Tradizionale

In una ciotola sbattere i 2 tuorli e tenere da parte.
Sciogliere il burro in una casseruola, amalgamare la farina, mescolare e diluire con un po' di latte caldo. Condire la salsa con un po' di noce moscata, sale, pepe e continuare a mescolare a calore moderato per circa 15 minuti. Ritirare la casseruola dalla fiamma ed incorporare lentamente, uno per volta, i due tuorli sbattuti, il parmigiano, la purea di tartufi (facoltativa) e le listarelle di prosciutto

  • 35
  • Porzioni 4
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Salsa Villeroy

La Salsa Villeroy  è indicata per accompagnare cotolette, costolette d’agnello e carne impanata in genere come carne di pollame ed anche molluschi come le cozze.

Per la Salsa Villeroy disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Sul piano di lavoro con un coltello ben affilato, tagliare a striscioline il prosciutto cotto e tenere da parte.

In una ciotola sbattere i 2 tuorli e tenere da parte.
Sciogliere il burro in una casseruola, amalgamare la farina, mescolare e diluire con un po’ di latte caldo.
Condire la salsa con un po’ di noce moscata, sale, pepe e continuare a mescolare a calore moderato per circa 15 minuti.

Ritirare la casseruola dalla fiamma ed incorporare lentamente, uno per volta, i due tuorli sbattuti, il parmigiano, la purea di tartufi (facoltativa) e le listarelle di prosciutto.
Riporre sul fuoco e, continuando a mescolare, far ancora sobbollire la salsa per qualche minuto.

Usare la salsa per tutte le preparazioni per cui necessiti il suo uso o la si voglia utilizzare.

Nota

Le dosi sono per circa 50 cl di salsa.

La salsa Villeroy è una salsa derivata dalla besciamella. Si differenzia dalla besciamella in quanto è un po’ più densa per l’aggiunta di formaggio ed i tuorli. Può essere anche utilizzata nella pastella di alcune preparazioni. In questi casi le ricette vengono chiamate «alla Villaroy». Alcuni esempi sono il pollo alla Villeroy e le costolette alla Villaroy. Il nome della salsa è dato dal Marchese de Villeroy (1644-1730), il suo cuoco fu l’inventore delle salsa.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Cestini di polenta con salsiccia, funghi e toma
successivo
Culurgiones sardi
precedente
Cestini di polenta con salsiccia, funghi e toma
successivo
Culurgiones sardi

Inserisci un commento

Translate »