0 0
Stracotto alla Fiorentina

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
800gr sorra
2 Carote
1 gamba Sedano
2 Cipolla grosse
1/2 bicchiere Olio Evo
1 bicchiere Vino rosso Chianti
1 litro Brodo vegetale
300ml Polpa pomodoro
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

26,78g
Proteine
341k
Calorie
25,12g
Grassi
0
Carboidrati
0
Zuccheri

Stracotto alla Fiorentina

Stracotto alla Fiorentina

Caratteristiche:
  • Invernale
  • Tradizionale

In una padella antiaderente capiente scaldare l’olio in modo che ricopra bene tutto il fondo e far soffriggere tutte le verdure a rosolatura chiara. Aggiungere la carne alle verdure e farla rosolare bene rigirando i cubetti spesso. Salare, pepare aggiungere il vino e far evaporare a fiamma vivace. Aggiungere la polpa di pomodoro, far insaporire per qualche minuto. Aggiungere il brodo vegetale bollente e cuocere a fuoco lento per 1 ora a padella coperta. Nel caso aggiungere altro brodo se il sugo asciugasse troppo. Aggiustare di sale e pepe.

  • 90
  • Porzioni 6
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share
Pubblicità

Stracotto alla Fiorentina

Lo Stracotto alla Fiorentina a cottura prolungata rende la carne morbida e saporita. Tipica ricetta toscana, lo stracotto è una delizia

 

Per lo Stracotto alla Fiorentina disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Pubblicità

Preparare il brodo vegetale (vedi ricetta) farlo bollire e tenere da parte.

Lavare, asciugare, con carta assorbente da cucina, la carne, tagliarla a cubetti e tenere da parte.

Lavare, mondare, tagliare a cubetti tutte le verdure e tenere da parte.

In una padella antiaderente capiente scaldare l’olio in modo che ricopra bene tutto il fondo e far soffriggere tutte le verdure a rosolatura chiara.

Aggiungere la carne alle verdure e farla rosolare bene rigirando i cubetti spesso.

Salare, pepare aggiungere il vino e far evaporare a fiamma vivace.

Aggiungere la polpa di pomodoro, far insaporire per qualche minuto.

Aggiungere il brodo vegetale bollente e cuocere a fuoco lento per 1 ora a padella coperta.

Nel caso aggiungere altro brodo se il sugo asciugasse troppo.

Aggiustare di sale e pepe.

Mettere in piatto di portata e servire caldo accompagnato da pane toscano.

 

Nota

Variante: togliere la carne dalla padella, diluire il sugo con brodo vegetale, aggiungere delle patate tagliate a pezzi ed a cottura delle patate riunire la carne in padella far scaldare qualche minuto e servire come piatto unico.

Le cipolle, se si vuole mantenere la toscanità del piatto, devono essere di Certaldo.

La sorra è un taglio di carne di seconda categoria, posta tra il fesone di spalla (dietro) ed il girello di spalla (davanti) ma la cottura prolungata la rende morbida e saporita, è ideale per bolliti, lessi, arrosti, spezzatini e stracotti.

 

 

 

 

Ricetta Stufato di manzo alla trevigiana

(Visited 255 times, 1 visits today)
Pubblicità
Chef Ricettiamo

Chef Ricettiamo

La mia collezione personale di ricette. Provale sono tutte state preparate e provate personalmente. Buon appetito :D

precedente
Asado Argentino
successivo
Fettine di vitello alla Palermitana
precedente
Asado Argentino
successivo
Fettine di vitello alla Palermitana

Inserisci un commento

Available for Amazon Prime