0 0
Stracotto alla Fiorentina

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
800gr sorra
2 Carote
1 gamba Sedano
2 Cipolla grosse
1/2 bicchiere Olio Evo
1 bicchiere Vino rosso Chianti
1 litro Brodo vegetale
300ml Polpa pomodoro
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

26,78g
Proteine
341k
Calorie
25,12g
Grassi
0
Carboidrati
0
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Stracotto alla Fiorentina

Stracotto alla Fiorentina

Caratteristiche:
  • Invernale
  • Tradizionale
Cucina:

In una padella antiaderente capiente scaldare l’olio in modo che ricopra bene tutto il fondo e far soffriggere tutte le verdure a rosolatura chiara. Aggiungere la carne alle verdure e farla rosolare bene rigirando i cubetti spesso. Salare, pepare aggiungere il vino e far evaporare a fiamma vivace. Aggiungere la polpa di pomodoro, far insaporire per qualche minuto. Aggiungere il brodo vegetale bollente e cuocere a fuoco lento per 1 ora a padella coperta. Nel caso aggiungere altro brodo se il sugo asciugasse troppo. Aggiustare di sale e pepe.

  • 90
  • Porzioni 6
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

Stracotto alla Fiorentina

Lo Stracotto alla Fiorentina a cottura prolungata rende la carne morbida e saporita. Tipica ricetta toscana, lo stracotto è una delizia

 

Per lo Stracotto alla Fiorentina disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Preparare il brodo vegetale (vedi ricetta) farlo bollire e tenere da parte.

Lavare, asciugare, con carta assorbente da cucina, la carne, tagliarla a cubetti e tenere da parte.

Lavare, mondare, tagliare a cubetti tutte le verdure e tenere da parte.

In una padella antiaderente capiente scaldare l’olio in modo che ricopra bene tutto il fondo e far soffriggere tutte le verdure a rosolatura chiara.

Aggiungere la carne alle verdure e farla rosolare bene rigirando i cubetti spesso.

Salare, pepare aggiungere il vino e far evaporare a fiamma vivace.

Aggiungere la polpa di pomodoro, far insaporire per qualche minuto.

Aggiungere il brodo vegetale bollente e cuocere a fuoco lento per 1 ora a padella coperta.

Nel caso aggiungere altro brodo se il sugo asciugasse troppo.

Aggiustare di sale e pepe.

Mettere in piatto di portata e servire caldo accompagnato da pane toscano.

 

Nota

Variante: togliere la carne dalla padella, diluire il sugo con brodo vegetale, aggiungere delle patate tagliate a pezzi ed a cottura delle patate riunire la carne in padella far scaldare qualche minuto e servire come piatto unico.

Le cipolle, se si vuole mantenere la toscanità del piatto, devono essere di Certaldo.

La sorra è un taglio di carne di seconda categoria, posta tra il fesone di spalla (dietro) ed il girello di spalla (davanti) ma la cottura prolungata la rende morbida e saporita, è ideale per bolliti, lessi, arrosti, spezzatini e stracotti.

 

 

 

 

Ricetta Stufato di manzo alla trevigiana

(Visited 5 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Asado Argentino
successivo
Fettine di vitello alla Palermitana
precedente
Asado Argentino
successivo
Fettine di vitello alla Palermitana

Inserisci un commento