0 0
Tisana per l’influenza

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
50gr Echinacea angustifolia radice
30gr Astragalo
10gr rosmarino
10gr Timo

Informazioni nutrizionali

8,98g
Proteine
335k
Calorie
4,24g
Grassi
71,62g
Carboidrati
3,39g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Tisana per l’influenza

Tisana per l’influenza

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

In una ciotola mescolare le erbe. Bollire un pentolino d’acqua. Aggiungere 1 cucchiaio di erbe e lasciar bollire per 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare in infusione per 10 minuti. Versare l’infuso filtrato in una tazza.

  • 20
  • Porzioni 1
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Tisana per l’influenza

La Tisana per l’influenza combatte o previene i sintomi influenzali.  La tisana per l’influenza combatte lo stress, l’uso eccessivo di antibiotici e fattori ambientali particolari come il freddo, l’umidità, il cambio di stagione, l’eccessiva esposizione solare, possono indebolire le difese naturali, con la tisana per l’influenza si rafforza il sistema immunitario.

 

Per la Tisana per l’influenza disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Mescolare le erbe.

  • Bollire un pentolino d’acqua.
  • Aggiungere 1 cucchiaio di erbe e lasciar bollire per 2 minuti.
  • Spegnere il fuoco e lasciare in infusione per 10 minuti.

Versare l’infuso filtrato in una tazza.

 

Per prepararne 1 litro da bere a temperatura ambiente durante la giornata,
mettere 20 grammi delle erbe in 1 litro di acqua bollente lasciar bollire per 2 minuti.

Spegnere il fuoco e lasciare in infusione per 10 minuti.

Filtrare l’infuso.

 

 

Nota
La Tisana per l’influenza combatte o previene i sintomi influenzali.

La tisana per l’influenza combatte lo stress, alcune patologie,
l’uso eccessivo di antibiotici e fattori ambientali particolari come il freddo,
l’umidità, il cambio di stagione, l’eccessiva esposizione solare,
possono indebolire le difese naturali, l’organismo diviene quindi più vulnerabile
alle infezioni e anche come prevenzione con la tisana per l’influenza
si rafforza il sistema immunitario.

Si consiglia di bere 1 tazza al mattino a digiuno per almeno 20 giorni,
seguiti da 10 giorni di pausa per eventualmente ricominciare.

Il rosmarino (Rosmarinus officinalis ) è una pianta perenne aromatica
appartenente alla famiglia delle Lamiacaee.

Il rosmarino è originario dell’Europa, Asia e Africa, è ora spontaneo
nell’area mediterranea nelle zone della macchia mediterranea,
dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare,
ma si è acclimatato anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana nei
luoghi sassosi e collinari.

I rametti e le foglie raccolti da maggio a luglio e fatti seccare all’ombra hanno
proprietà aromatiche, stimolanti l’appetito e le funzioni digestive, stomachici,
carminativi, utili nelle dispepsie atoniche e gastralgie, tonici e stimolanti
per il sistema nervoso, il fegato e la cistifellea.

Viene inoltre consigliato per affezioni come tosse o asma.

Controindicazioni:
Ipersensibilità o allergie verso uno o più componenti.
Gravidanza o allattamento, periodo pre-operatorio.

L’olio essenziale a canfora è controindicato in persone che soffrono di epilessia,
causa in casi di sovradosaggio, irritazioni, convulsioni, vomito e principi di paralisi respiratorie.

 

Il Timo (Thymus  1753 ) appartiene alla famiglia delle Lamiacaee.
Sono piante, arbustive o subarbustive ma anche erbacece,
raggiungono i 50 cm di altezza.

Sono piante perenni e legnose, con gemme svernanti poste ad un’altezza dal suolo.

Il timo possiede notevoli proprietà antisettiche a livello gastrointestinale,
note fin da tempi antichissimi.

Costituiva, con altri olii essenziali, una sostanza base usata dagli Egizi nel processo di imbalsamazione.

Fino alla fine della Prima guerra mondiale con il timo si realizzavano i disinfettanti più diffusi.

Il Timo è efficace nelle infezioni delle vie urinarie.
Le proprietà antibatteriche sono dovute a un fenolo, il timolo, contenuto in tutte le parti della pianta
e responsabile del forte profumo.

Il timolo, come altri fenoli essenziali, allo stato di elevata concentrazione è corrosivo e tossico.

Il timo è consigliato nelle affezioni dell ‘ apparato respiratorio,
quali tosse o asma, perché svolge una funzione espettorante aumentando la produzione
di secreto bronchiale e facilitandone l’espulsione.

Il timo può essere usato come infuso (allo stesso modo del té)
oppure come insaporitore nelle pietanze, essendo una erba aromatica.

Il timo è una ottima pianta mellifera da cui si ottiene un buon miele,
sono molto bottinate dalle api ma la produzione è limitata.

Può infine essere usato anche per l’eliminazione dei batteri presenti
all’interno delle scarpe, i quali generano spesso sgradevoli odori.

L’astragalo (Astragalus membranaceus) è una pianta della famiglia delle Fabaceae.
L’astragalo possiede proprietà immunostimolanti, adattogene e disintossicanti.

Le radici dell’astragalo contengono saponine triterpeniche, flavonoidi,
amine piogene e polisaccaridi che aiutano il sistema immunitario a rafforzare
i naturali meccanismi di difesa dell’organismo contro le infezioni.

L’astragalo combatte le malattie da raffreddamento come raffreddore, tosse,
febbre ma anche l’influenza aviaria e l’epatite B.

L’astragalo possiede anche proprietà adattogene, perché abbassa
il consumo di ossigeno nei mitocondri; supporta l’organismo allo stress
e aumenta la crescita, il metabolismo e la longevità delle cellule.

L’astragalo è indicato per sollevare dalla stanchezza, affaticamento
e nelle convalescenze soprattutto dopo trattamenti antibiotici,
per aumentare l’ apprendimento e memoria, e migliorare la durata del sonno.

L’astragalo possiede un’azione cardiotonica,
in grado di intervenire sul metabolismo del sodio e del potassio,
riducendo la pressione arteriosa e l’ ipertensione e angina pectoris,
infatti sostiene il cuore ed il sistema circolatorio.

 

 

Tisana alla liquirizia per la gastrite

(Visited 5 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Tisana per il colesterolo
precedente
Tisana per il colesterolo
Tisana per mestruazioni
successivo
Tisana per mestruazioni
Tisana per il colesterolo
precedente
Tisana per il colesterolo
Tisana per mestruazioni
successivo
Tisana per mestruazioni

Inserisci un commento