0 0
Verdure crude ripiene a crudo

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
2 Cetrioli
4 peperoni piccoli
8 Funghi Champignon grandi
4 Mozzarella
8 Ravanelli
1 Scalogno
4 gambe Sedano
50gr Timo
100gr Noci gherigli tritati
qb Sale
qb Pepe

Informazioni nutrizionali

1,2g
Proteine
33k
Calorie
0,2g
Grassi
5,1g
Carboidrati
0,5g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Verdure crude ripiene a crudo

Verdure crude ripiene a crudo

Caratteristiche:
  • Tradizionale
Cucina:

lavare i ravanelli e tritarli a dadini piccolissimi e tenere da parte. Affettare sottilmente lo scalogno e tenere da parte. Tagliare a dadini piccolissimi il sedano e tenere da parte. Tagliare le mozzarelle a dadini finissimi e tenere da parte. Mettere in una ciotola capiente tutti gli ingredienti preparati con la polpa dei cetrioli a dadini, le noci tritate, il timo, il sale, il pepe ed amalgamare bene. Disporre in ciascun piatto individuale: mezzo cetriolo svuotato, il peperone ed il pomodoro senza calotta, le 2 teste di champignon con la testa appoggiata sul piatto e farcire le 4 verdure svuotate con il ripieno preparato.

  • 30
  • Porzioni 4
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Verdure crude ripiene a crudo

Le verdure crude ripiene a crudo sono uno dei piatti tipici della cucina ligure. La amalgama delle verdure crude trasforma degli ingredienti poveri come le verdure dell’orto pomodori, peperoni, cetrioli e un po’ di timo, in un piatto saporito, gustoso e molto originale.

 

Per le Verdure crude ripiene a crudo disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Togliere le estremità dei cetrioli, sbucciarli e tagliarli a metà per la lunghezza; togliere i semi, raccogliere la polpa, tagliarla a dadini piccolissimi e tenere da parte.

Lavare i pomodori ed i peperoni, tagliare, ad entrambi la calotta superiore, togliere i semi ad entrambi e la polpa dei pomodori.

Pulire i funghi, con delicatezza e staccare il gambo senza rompere la testa e tenere da parte.

 

Per il ripieno:

lavare i ravanelli e tritarli a dadini piccolissimi e tenere da parte.

Affettare sottilmente lo scalogno e tenere da parte.

Tagliare a dadini piccolissimi il sedano e tenere da parte.

Tagliare le mozzarelle a dadini finissimi e tenere da parte.

 

Mettere in una ciotola capiente tutti gli ingredienti preparati con la polpa dei cetrioli a dadini, le noci tritate, il timo, il sale, il pepe ed amalgamare bene.

 

Disporre in ciascun piatto individuale:

mezzo cetriolo svuotato, il peperone ed il pomodoro senza calotta, le 2 teste di champignon con la testa appoggiata sul piatto e farcire le 4 verdure svuotate con il ripieno preparato.

Terminare con una spolverata di noci tritate su ogni verdura ripiena.

Mettere in frigorifero fino al momento di servire.

Servire in tavola ogni commensale su piatto individuale.

 

 

Nota

Per togliere l’amaro ai cetrioli si devono tagliare le 2 estremità, immergerle nel sale fino e strofinarle per alcuni secondi, si formerà una piccola quantità di schiuma. Togliendo la schiuma si eliminerà la sostanza amara contenuta nel cetriolo.

Le verdure crude ripiene a crudo sono uno dei piatti tipici della cucina ligure. La amalgama delle verdure crude trasforma degli ingredienti “poveri”, le verdure dell’orto come: pomodori, peperoni, cetrioli e un po’ di timo, in un piatto saporito, gustoso e molto originale.

 

 

 

Pinzimonio di Verdure con bagna fredda

(Visited 1 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Torta salata ai Carciofi
Crostini con Frattaglie di pesce
successivo
Crostini con Frattaglie di pesce
precedente
Torta salata ai Carciofi
Crostini con Frattaglie di pesce
successivo
Crostini con Frattaglie di pesce

Inserisci un commento