Liquori tradizionali fatti in Casa, come si fanno

Liquori tradizionali fatti in Casa, come si fanno, metodi, consigli, gli ingredienti utili. amaro alle erbe, amaretto, arancello, arancino, bargnolino, cherry

Link diretto alle ricette Liquori Tradizionali

Arancello
0,00 €
Arancino
0,00 €
Cherry
0,00 €
Madera
0,00 €
Mariless
0,00 €
Millerbe
0,00 €
Nocino
0,00 €
Rosolio
0,00 €
Sangria
0,00 €
Sidro
0,00 €
Slivoviz
0,00 €
Vermuth
0,00 €
Vov
0,00 €

Amaretto

Amaretto

 

 

Ingredienti:

1/2 litro di alcool a 90 gradi -1/2 litro d'acqua - 300gr di zucchero - 200gr di mandorle dolci 

 

Mettere a macerare nell'alcool le mandorle tritate grossolanamente e mettere tutto in un vaso di vetro.

Chiudere ermeticamente e mettere il vaso in un posto buio, fresco ed asciutto per 3 settimane.

Preparare lo sciroppo facendo bollire lo zucchero nell'acqua per qualche minuto.

Filtrare l'infuso e mescolarlo allo sciroppo; imbottigliare e lasciar riposare per almeno 3 mesi nel solito posto asciutto e buio.

 

Nota

E' possibile sostituire una piccola parte di mandorle dolci con mandorle amare, ad esempio 170gr di mandorle dolci e 30gr di amare, ma in tal caso aumentare la quantità di zucchero, ad esempio 350gr. 

0,00 €

Amaro alle Erbe

Amaro alle Erbe  

 

Ingredienti:

½ litro di alcool a 95 gradi - 2 bicchieri d'acqua - 300gr di zucchero- 5gr di assenzio - 4gr di centaurea -

4gr di calamo aromatico - 2gr di enula campana - 2gr di angelica - 2gr di cannella 

 

Far macerare le erbe nell'alcool per due settimane dentro un vaso di vetro chiuso ermeticamente e disposto in un luogo buio; scaldare l'acqua, toglierla dal fuoco, versare lo zucchero, rimestare di tanto in tanto fino a che sia completamente disciolto.

Aggiungere lo sciroppo all'alcool di macerazione e lasciare riposare per un giorno; filtrare, imbottigliare, chiudere con un tappo di sughero.

Lasciare in un luogo buio per 6 mesi.

0,00 €

Arancello

Arancello

  

Ingredienti:

8 arance non trattate - ½ litro di alcool a 95° - 2 chiodi di garofano - ½ kg di zucchero - 600ml acqua

 

(Come per il limoncello) Si mettono a macerare nell'alcool le scorze di arancio e i 2 chiodi di garofano per una settimana.

Bollire in una pentola di media grandezza l'acqua con lo zucchero mescolando bene in modo che lo zucchero si sciolga a dovere.

Lasciare un po' raffreddare, si filtra poi con un colino l'alcool con le scorze di arance si versa nella pentola e si mescola ancora fino a che tutto sia ben amalgamato. Imbottigliare ed aspettare una settimana prima di assaggiarlo.

Va servito freddo. 

0,00 €

Arancino

Arancino

6 giorni di preparazione

 

Ingredienti:

700gr di arance non trattate - 50ml alcool per liquori - 400gr di zucchero - 500ml abbondanti di acqua 

  

Lavare le arance, prelevare la buccia con il pelapatate facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca sottostante.

Lasciarle macerare in un recipiente di vetro a chiusura ermetica con l'alcool per circa 6-7 giorni in luogo buio.

Preparare lo sciroppo facendo sciogliere sul fuoco lo zucchero con l'acqua e quando lo sciroppo è freddo unirlo all'infuso di arancio filtrato.

Mescolare bene e imbottigliare, è preferibile consumarlo non prima di circa 1-2 mesi. 

0,00 €

Bargnolino

Bargnolino  

 

 

Ingredienti:

1kg di bacche di pruno selvatico ( bargnoli ) - 1l. alcool 75° - 3 bicchieri vino bianco secco - 400gr zucchero 

 

Mettere tutti gli ingredienti in un vaso per 40gg.

Filtrare.

Mettere in bottiglia.

 

Nota

I bargnoli, in piacentino bargnò, vanno raccolti ben maturi.

Il periodo giusto è dopo la prima gelata di Novembre.

0,00 €

Cherry

Cherry

 

Ingredienti:

5l vino pronto per essere messo nelle  damigiane - 2kg di zucchero - 2l alcool - 10 essenze di cherry 

 

Questa ricetta è per chi prepara il vino in casa: quando il vino è pronto per essere messo nelle damigiane, prenderne 5 litri e ad esso aggiungere lo zucchero, l'alcool e le essenze di cherry.

Mescolare tutto bene e riporlo in bottiglie dove si farà riposare per 10 giorni.

Quindi è pronto da bere.

0,00 €

Ciliegie in Alcool

Ciliegie in Alcool  

 

Ingredienti:

1kg di ciliege rosse e sode - 250gr di zucchero - alcool alimentare a 95 gradi q.b. 

 

Lavare le ciliege e disporle su un canovaccio fino a che siano completamente asciutte.

Metterle in un vaso di vetro, aggiungere lo zucchero e coprire con l'alcool.

Riporre il vaso in un ambiente fresco ed al buio per un mese e mezzo.

0,00 €

Ciliegie sotto spirito

Ciliegie sotto spirito 

(per circa 3 vasi medi)

 

 

Ingredienti:

1 kg di ciliegie (duroni grossi) - 5dl di alcool -  200gr zucchero - 3 stecche di cannella 

 

Sciacquare, asciugare e tagliare via metà del gambo alle ciliege.

Riempire dei vasi a chiusura ermetica sistemando i frutti ben stretti.

Sistemare una stecca di cannella in ogni vaso.

Versare lo zucchero in un pentolino e unire 3,5dl di acqua.

Portare a ebollizione e lasciare cuocere fino a quando lo sciroppo sarà limpido, quindi lasciare raffreddare.

Unire lo sciroppo freddo all’alcool, mescolare e coprire la frutta nei vasi.

Chiudere bene e lasciare riposare almeno 3 mesi prima di consumare.

 

Nota

Queste ciliegie sono molto gradite come regalo, tenerlo a mente per Natale.

Se piace l'idea, preparare qualche vasetto in più.

0,00 €

Ciliegie spiritose allo sciroppo

Ciliegie spiritose allo sciroppo

 

Ingredienti:

1kg ciliege polpose e sode - 1 kg zucchero - ½ litro d'acqua - poca grappa 

 

Lavare, scolare e far asciugare le ciliege all'aria.

Accorciare il gambo e con uno spillo bucarle una o due volte.

Mettere le ciliege in uno e più vasi di vetro puliti ed asciutti, facendo in modo che si riempiano sino ai 2/3 .

Fare uno sciroppo con lo zucchero e l'acqua, mescolando sino a raggiungere l'ebollizione .

Versare lo sciroppo nei vasi e lasciare così per 24 ore.

Scolare le ciliege e di nuovo mettere sul fuoco lo sciroppo e farlo ridurre a fuoco medio per qualche minuto.

Farlo freddare e rimetterlo nei vasi sopra le ciliegie.

Ora è possibile decidere se si vuole un drink analcolico (aggiungendo acqua o altro al momento di servire) o alcolico; in tal caso aggiungere nei vasi un po' di grappa, a piacere.

Ad esempio 1/4 di litro di grappa per 1litro di sciroppo, o anche altro liquore (ma di color trasparente).

0,00 €

Cocco al Rum

Cocco al Rum

ideale da fare d'estate

 

 

Ingredienti:

250g rum scuro - 30g zucchero -  1 noce di cocco 

 

Forare la noce di cocco e ricavare il latte.

Fare sgocciolare bene, poi riempire la noce di rum.

Chiudete il foro con un piccolo tappo di sughero e sigillate con calda cera per ottenere una chiusura ermetica.

Si può usare la cera di una candela bianca inodore.

Lasciate macerare per 6 mesi.

Mettere in frigorifero per 3 giorni, riaprire il foro e servire il liquore direttamente dalla noce.

0,00 €

Crema d'Elisir al Cioccolato Bianco

Crema d'Elisir al Cioccolato Bianco

 

Ingredienti:

1l latte intero fresco - 700gr di zucchero -350gr alcool 95° - pizzico noce moscata - 200gr di cioccolato bianco in tavoletta - 0,075gr di zafferano (½ bustina) 

  

Incorporare a secco lo zafferano e la noce moscata con una piccola parte di zucchero in modo che i componenti si sgranino perfettamente.

Mettere tutti gli ingredienti in una pentola ad eccezione dell'alcol e portarli sulla fiamma bassa del fornello mescolando sul fondo in modo che non si attacchino.

Portare il liquido all'ebollizione e spegnere lasciando raffreddare.

Frullare il liquido con un frullatore ad immersione in modo che si sciolga bene la panna che si sarà formata in superficie ed aggiungere l'alcool.

Imbottigliare e attendere 1 settimana prima di consumare il liquore cosi preparato. 

0,00 €

Crema di Fragolino

Crema di Fragolino  

 

Ingredienti:

500gr fragole - 1l latte - 250gr panna - 1kg zucchero - 2 bustine vaniglia - 300gr alcool - scorza 1 limone 

 

Prendere una pentola ed usare la stessa procedura del limoncello.

Mettere, 1litro di latte, 250gr. di panna, 1kg di zucchero ed una scorza di limone (solo la parte gialla), iniziare il bollore per 20 minuti.

Raffreddare completamente ed in un grande boccale mettere il latte così composto, insieme a 2 bustine di vaniglia, alle fragole e all'alcool e lasciare macerare in frigorifero, agitando almeno una volta al giorno, per 20 giorni.

Trascorso questo tempo, filtrare il liquore e conservarlo in freezer.

0,00 €

Crema di Limoncello

Crema di Limoncello

 

Ingredienti:

8 limoni grandi (meglio se appena colti) - 1l alcool 90° - 1,6kg zucchero - 400gr di panna per dolci - 2 bustine vanillina - 2 tazzine di cognac - 2l latte parzialmente scremato 

 

Tagliare molto accuratamente solo il primo strato della buccia dei limoni e farla macerare per "circa" 8 giorni nell'alcool, possibilmente in un contenitore chiuso ermeticamente.

Fare bollire una prima volta il latte con lo zucchero e la vanillina fino a far sciogliere lo zucchero, una volta portato ad ebollizione, spegnete il fuoco e attendete un paio di minuti.

Riaccendere e fare nuovamente bollire il composto, ripetere ancora una volta l'operazione succitata (in tutto il latte dovrà bollire per 3 volte) finchè si asciughi un po' (ma solo un po').

Raffreddare bene.

Unire la panna non montata, eventualmente il cognac e l'alcool filtrato.

Imbottigliare.

Tenerlo in frigo/freezer, meglio in freezer, se non si sono sbagliate le dosi non si congela.

0,00 €

Crema di Mandarino

Crema di Mandarino  

 

Ingredienti:

700gr di mandarini - 0,5lt di alcool 95°C - 0,5lt di latte intero - 450gr di zucchero 

 

Togliere la buccia ai mandarini, eliminando pazientemente la parte interna bianca.

In un vaso con la chiusura ermetica, lasciar macerare alla luce le bucce di mandarino con l'alcool per 15 giorni.

Far bollire lo zucchero nel latte e appena entra in ebollizione togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Unire il latte e zucchero all'alcool filtrato dalle bucce di mandarino.

Imbottigliare lasciare riposare una settimana prima di consumarlo.

Ottimo servito fresco di frigorifero.

0,00 €

Crema Elisir al Cioccolato Bianco

Crema Elisir al Cioccolato Bianco

 

Ingredienti:

100gr di cioccolato bianco - 250gr di latte - 250gr panna liquida fresca - 200gr latte condensato - zuccherato - 150gr zucchero - 150gr alcool 95° - 0,025gr (25 milligrammi) di zafferano - 1 pizzico di cannella 

 

Tritare il cioccolato.

In una pentola mettere: latte, panna, zucchero, latte condensato, aggiungere cioccolato tritato, aromi e cuocere fino all'ebollizione mescolando continuamente con una frusta.

Togliere dal fuoco e lasciar riposare coperto per almeno 12 ore.

Unire l'alcool e mescolare con un frullatore ad immersione per qualche minuto, in modo da rendere omogenea la crema.

Portare la pentola coperta in frigo per 24 ore e filtrare con una garza o con un colino finissimo prima di imbottigliare.

Si può consumare dopo una settimana.

 

Nota

Si conserva 6 mesi se mantenuto al buio in un luogo fresco.

Questo liquore e' ottimo servito fresco di frigo (non di frezer) ed agitando la bottiglia prima di versarlo. 

0,00 €

Digestivo al Basilico

Digestivo al Basilico

 

Ingredienti:

40 foglie di basilico ligure - 1l di alcool 95° - 800gr di zucchero - 2l di acqua  

 

Mettere il basilico in infusione nell'alcool per 4 o 5 giorni.

Sciogliere lo zucchero a freddo nei 2 litri di acqua e aggiungere il tutto all'alcool.

Lasciare ancora 48 ore a riposo, poi filtrare.

E' un ottimo digestivo e combatte l'insonnia. 

0,00 €

Elisir di Giovinezza

Elisir di Giovinezza

 

 

Ingredienti:

760gr di alcool - 30gr di fiori di assenzio - 25gr di radice di genziana - 20gr di centaurea - 20gr di scorza di arancia - 15gr di rabarbaro cinese - 4gr di aloe - ½ l di vino bianco secco 

 

In un vaso mettere a macerare nell'alcool tutti gli ingredienti odorosi, per oltre 40 giorni.

Riprendere poi il tutto e passarlo torchiandolo o spremendolo entro un telo attorcigliato.

Aggiungere il vino bianco, mescolare più volte, quindi servire l'amaro dopo qualche giorno di maturazione.

0,00 €

Grappa al Miele

Grappa al Miele

 

 

Ingredienti:  

1l. di grappa - 50gr di miele - 2gr di cannella - 3 chiodi di garofano - 1 limone (solo la buccia) 

 

Si lasciano macerare per 10 giorni le spezie, con un quarto di litro di grappa in un vaso ermetico, agitare 2 volte al giorno.

Filtrare il composto e contemporaneamente scaldare lentamente a bagnomaria il miele e la rimanente grappa, fino a completo scioglimento.

Far raffreddare ed unire i due preparati.

Imbottigliare.

Lasciar maturare per 2 mesi in un posto buio.

0,00 €

Grapp’Uva

Grapp’Uva  

 

Ingredienti:

1kg di uva passa - 200gr. di zucchero - 1l grappa 

 

Lavare l'uva passa velocemente con acqua tiepida; distenderla su un canovaccio pulito per un ora per farla asciugare.

Metterla in un vaso di vetro a chiusura ermetica.

Aggiungere lo zucchero, coprire con della buona grappa e chiudere il vaso.

Riporre il vaso in un ambiente fresco ed al buio per un mese.

0,00 €

Irish Cream

Irish Cream

 

Ingredienti:

1 tazzina di zucchero - 2 tazzine di acqua bollente - pizzico di vaniglia - 5 tazzine di whisky - 1/3 di litro di crema di latte (panna liquida non molto grassa)

 

Sciogliere lo zucchero nell'acqua; aggiungere la vaniglia, whisky e crema di latte; mescolare vigorosamente; si conserva fino a 4 giorni in frigorifero.

0,00 €

Latte di Gallina

Latte di Gallina

 

Ingredienti:

½ l di latte - 500gr di zucchero - vanillina - 4 rossi d'uovo - 150gr di alcool a 90 gradi - ½ bicchiere di Marsala 

 

Bollire il latte insieme alla vanillina ed allo zucchero.

Far raffreddare.

Sbattere i rossi d'uovo; versare poco latte per volta sui rossi sbattuti e sbattere ancora sino ad amalgamare tutto il latte ai rossi.

Aggiungere il Marsala, l'alcool e mescolare bene.

Conservare in un luogo fresco.

Al momento di servire agitare la bottiglia.  

0,00 €

Limoncello

Limoncello 

Per confezionare 1 litro e mezzo di Limoncello

 

Ingredienti:

10 limoni di media grandezza non trattati - 1 litro di alcol a 90° - 400gr di zucchero - mezzo litro di acqua

 

Lavare accuratamente i limoni e tagliare la scorza sottilissima, stando attenti a non tagliare la parte bianca.

Mettere le scorze su un tagliere e ridurle a piccole listarelle.

Raccogliere le listarelle di limone in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, versare sopra tutto il litro di alcol, chiudere e lasciare in infusione per 15 giorni.

Trascorsi i 15 giorni, preparare lo sciroppo di acqua e zucchero: in un pentolino versate zucchero e acqua contemporaneamente, quindi scaldare a fuoco dolce fino a che lo zucchero non si sarà tutto disciolto.

Spegnere e raffreddare a temperatura ambiente.

Unire lo sciroppo all'alcol in infusione mescolando bene.

Prendere un secondo recipiente e trasferitevi tutto il liquore filtrandolo con un imbuto rivestito da una garza o da carta filtro.

Ripetete l'operazione al contrario una seconda volta, strizzando bene le scorzette di limone.

Infine, sempre servendovi dell'imbuto filtrante, riempire le bottiglie, chiuderle e riporle a riposare in una dispensa asciutta.

0,00 €

Limoncello Veloce

Limoncello Veloce

 

 

Ingredienti:

6 limoni non trattati - 600gr zucchero -  500cl alcool 95° 

 

Lavare bene i limoni.

Togliere la scorza ( solo la parte gialla )

Mettere in un vaso a chiusura ermetica l’alcool e la scorza di limone. 

Lasciare riposare per 20 giorni.

Preparare uno sciroppo con 1litro d’acqua e lo zucchero.

Lasciare raffreddare.

Unirlo all’alcool, filtrare ed imbottigliare.

0,00 €

Limoncello al latte - Latte di Suocera

Limoncello al latte - Latte di Suocera

per 2 litri di liquore

 

 

Ingredienti:

2 limoni biologici - 1l latte intero - 1kg zucchero - 2 baccelli di Vaniglia - 1l alcool a 90°  

 

In un grosso barattolo di vetro a chiusura ermetica versare insieme tutti gli ingredienti, il latte, lo zucchero, i baccelli di vaniglia ed il limone tagliato a pezzettini piccolissimi.

A differenza del più rinomato Limoncello classico, per il limoncello al latte il limone viene utilizzato per intero.

Tagliarlo a fettine sottili, a listarelle ed infine a pezzettini piccolissimi.

Chiudere il barattolo ermeticamente e far macerare il tutto per 15/20 giorni circa, ogni giorno, mattina e sera, prendere il contenitore e scuoterlo energicamente.

Trascorsi i giorni di infusione procurarsi una carta filtro per liquori, rivestire un imbuto, e filtrare il latte di suocera direttamente nelle bottiglie.

Tappare e lasciar riposare per almeno 3 mesi. 

 

Nota

Il limoncello al latte detto anche latte di suocera (da non confondersi con l'omonimo "Latte di Suocera", nota etichetta col teschio che contraddistingue un liquore ad altissima gradazione utilizzato per la preparazione di cocktails) è un liquore molto gradevole e semplicissimo da preparare.

0,00 €

Liquore agli agrumi

Liquore agli agrumi

 

Ingredienti:

3 arance (bucce) - 3 mandarini (bucce) - 3 limoni (bucce) "non troppo maturi" - 2 chiodi garofano - un pizzico di vaniglia - 12 stecche di cannella - ½ litro alcool puro 90° -  ½ l acqua - zucchero a piacere 

 

In un barattolo di vetro a bocca larga mettere alcool, aromi e le bucce di agrumi senza la parte bianca.

Lasciare macerare per due settimane tappando ermeticamente.

Trascorso il tempo di macerazione, in un pentolino preparare lo sciroppo con acqua e zucchero.

Al primo bollore sarà pronto, unitelo quindi all'alcool profumato e aromatizzato, filtrando il tutto.

Imbottigliare e lasciar riposare almeno 1 mese in luogo fresco ed asciutto.

Servire freddo di frigorifero.

0,00 €

Liquore ai Fichi d’ India

Liquore ai Fichi d’ India

 

Ingredienti:

10 fichi d'india (di un solo colore) - ½ litro alcool 90° - 1 stecca vaniglia - ½ litro acqua - 250gr zucchero 

 

Scegliere con quale tipo di frutto prepararlo.

Ci sono 3 colori: a polpa gialla, bianca e rossa.

Quindi prendere 10 frutti tagliarli a pezzetti e metterli nell'alcool a 90 gradi con la stecca di vaniglia per 5 giorni.

Trascorso questo tempo preparare uno sciroppo con l'acqua e lo zucchero lasciare raffreddare, mescolare all'alcool, lasciare in infusione alcune ore e filtrare.

Imbottigliare e lasciar riposare almeno 1 mese in luogo fresco ed asciutto.

Servire freddo di frigorifero.

0,00 €

Liquore ai Noccioli di Nespole o Nespolino

Liquore ai Noccioli di Nespole o Nespolino

 

 

Ingredienti:

una manciata di noccioli di nespole - 1l acqua - 1l alcool - 1 kg zucchero 

 

Mettere i noccioli di nespole in un vaso con 1l di alcool per 40 gg.

Fare bollire uno sciroppo fatto con 1l. di acqua ed 1 kg di zucchero.

Farlo raffreddare.

Unire ai noccioli di nespole.

Lasciare riposare per 2 gg.

Filtrare e mettere in bottiglia.

0,00 €

Liquore al cacao

Liquore al cacao

per 1 litro di alcool a 90°

 

Ingredienti:

1kg di zucchero - 300gr di cioccolato fondente - 1 stecca di vaniglia 

  

Far macerare nell'alcool il cioccolato frantumato in briciole e la vaniglia, per 7 giorni.

Allo scadere dei 7 giorni filtrare bene, quindi sciogliere perfettamente lo zucchero con 1/2 litro d'acqua.

Aggiungere l'alcool aromatizzato al cacao e imbottigliare ben sigillato.

Consumare almeno dopo 1 mese di riposo.

0,00 €

Liquore al Caffè

Liquore al Caffè

 

Ingredienti:

½ litro di caffè - cacao amaro da aggiungere al caffè - 650gr di zucchero - 300gr di acqua - 300gr alcool a 90° - la parte gialla di ½ limone non trattato 

 

Per una caffettiera da 6 persone riempire la parte apposita della moka a metà con il caffè, interporre un cucchiaino di cacao amaro e finire di riempire il filtro con altro caffè (se si usa un'altra misura di moka, usare nella stessa proporzione il cacao).

Con questo sistema preparare ½ litro di caffè.

Far bollire l'acqua con la buccia di limone, toglierla e unire lo zucchero lasciandolo bollire fino a che lo sciroppo diventa chiaro.

Lasciar raffreddare il caffè e lo sciroppo poi aggiungere l'alcool ed imbottigliare.

Come tutti i liquori scuri è meglio usare una bottiglia nera, questo semplicemente per non avere un contenitore che sembra sporco quando si va a servire il liquore.

Tappare con il sughero e lasciar riposare il liquore così ottenuto per almeno una ventina di giorni, conservando le bottiglie al fresco ed al buio.

0,00 €

Liquore al Cioccolato

Liquore al Cioccolato

 

Ingredienti:

2/5 di litro di alcool a 95°- 500gr di zucchero - ½ litro di latte - 100gr di cioccolato fondente 

 

Far sciogliere il cioccolato grattugiato in mezzo bicchiere di acqua portando ad ebollizione e mescolando.

Far bollire per mezz'ora un altro mezzo bicchiere di acqua, il latte e lo zucchero.

Aggiungere il cioccolato e bollire altri 10 minuti.

Far freddare ed aggiungere l'alcool.

Imbottigliare, chiudere e far riposare alcuni giorni. 

0,00 €

Liquore al Cioccolato e Peperoncino

Liquore al Cioccolato e Peperoncino

 

 

Ingredienti:

½ litro di latte - 120gr di alcool - 1 cucchiaino di polvere di caffè - vaniglia - 1 macinata di pepe - ½ peperoncino - 75gr di cacao amaro - 500gr di zucchero 

  

Mettere cacao e zucchero in una pentola, mescolare, aggiungere il peperoncino, il pepe, il caffè e la vaniglia.

Mettere tutto sul fuoco e, mescolare, far cuocere per una mezz'ora a fuoco basso.

Coprire, lasciar raffreddare, poi aggiungere l'alcool, mescolare bene ed ho imbottigliare filtrando il tutto.

Mettere in frigorifero, lasciar riposare 2 giorni.

0,00 €

Liquore al Ginepro

Liquore al Ginepro

 

 

Ingredienti:

una manciata di bacche di ginepro - 200gr zucchero - 1 litro di grappa 

 

Pestare le bacche sbriciolandole il più possibile, quindi versarle nella grappa insieme allo zucchero.

Lasciare riposare per tre settimane e poi filtrare e imbottigliare.

 

Nota

è un liquore che aiuta la digestione difficile.

Non superare i due cucchiai al giorno.

0,00 €

Liquore al lampone

Liquore al lampone

 

Ingredienti:

1,2kg lamponi freschi - 8dl alcol a 40° -  400gr zucchero 

 

Mondare i lamponi e farli macerare per 2 mesi con l'alcol in un recipiente a chiusura ermetica.

Filtrare, strizzando con cura i lamponi.

Fare bollire lo zucchero con 2 decilitri e mezzo di acqua per circa 10 minuti e mescolare lo sciroppo freddo al succo di lamponi.

Lasciare riposare un'ora, filtrare di nuovo e imbottigliare, lasciando a quel punto riposare per 2 mesi.

0,00 €

Liquore al Miele

Liquore al Miele

 

 

Ingredienti:

500gr di miele millefiori - ½ l alcool 90° - 1 stecca cannella - 2/3 di litro d'acqua - 1 bustina di vanillina 

 

Far macerare per una settimana la cannella e la vanillina nell'alcool.

Mescolare bene al miele l'acqua e mettere sul fuoco (basso) per far addensare fino a ridurre a metà.

Far intiepidire ed aggiungere l'alcool filtrato.

Mettere in n vaso di vetro, chiudere ermeticamente e far riposare 10 giorni, agitando ogni giorno.

Filtrare, imbottigliare, tappare col sughero.

Consumare dopo una settimana. 

0,00 €

Liquore al Melograno

Liquore al Melograno

 

Ingredienti:

1kg melograni già sgranati - 400gr zucchero - 400ml acqua - 200ml alcool a 95° 

 

Mettere in un vaso a chiusura ermetica i frutti sgranati del melograno, aggiungere 200gr. di zucchero, chiudere ermeticamente e lasciare riposare al buio per 2 giorni, rigirando il vaso ogni giorno.

Far bollire l'acqua con gli altri 200gr. di zucchero per qualche minuto, aggiungere tutto il contenuto del vaso, riportare a bollore per 3-4 minuti mescolando, quindi spegnere.

Con il frullatore a immersione frullare il tutto, passare poi attraverso un colino schiacciando bene.

Lasciar raffreddare.

Aggiungere l'alcool, mescolare bene ed imbottigliare.

Lasciar riposare per una settimana, filtrare il liquore e servirlo freddo.

E’ un ottimo Digestivo. 

0,00 €

Liquore all'anice

Liquore all'anice

 

Ingredienti:

1l alcool a 90° - 1Kg zucchero - 1 limone - 100gr semi di anice -  1 bustina vanillina - 1 pezzetto di cannella 

 

Far macerare nell'alcol i semi di anice, la buccia grattugiata del limone (sempre senza la parte bianca) la cannella e la vanillina per 2 settimane.

Agitare ogni due giorni il recipiente.

Dopo due settimane, filtrare bene, sciogliere perfettamente lo zucchero con 1/2 litro d'acqua, aggiungervi il preparato, agitare, filtrare nuovamente e imbottigliarlo.

Consumare dopo che ha riposato almeno 40 giorni.

0,00 €

Liquore alla Cannella

Liquore alla Cannella  

 

 

Ingredienti:

400gr zucchero - 1l acqua - ½ l alcool - 4 stecche di cannella 

  

Mettere nell'alcool 2 stecche di cannella, chiudere ermeticamente per 10 giorni.

Sbriciolare in una casseruola le altre 2 stecche di cannella, aggiungere l'acqua e lasciare bollire per 8 minuti.

Spegnere, aggiungere lo zucchero e lasciare raffreddare .

Unire al resto, mescolare e filtrare.

Tappare la bottiglia e consumare dopo circa 1 mese.

0,00 €

Liquore alla Ciliegia

Liquore alla Ciliegia

 

Ingredienti:

1l d'alcool a 90° - 1kg ciliegie - 400g zucchero - 50 foglie di ciliegio - 2 stecche di cannella 

 

Lavare le ciliegie e metterle in un vaso con lo zucchero.

Chiudere ermeticamente e lasciarlo macerare al sole per almeno una settimana.

Versare quanto ottenuto, compreso il liquido che si è formato, in un vaso più grande e aggiungere tutti gli altri ingredienti.

Dopo 30 giorni, filtrare ed imbottigliare il composto, avendo soprattutto cura di chiudere ben bene la bottiglia.

Lasciar riposare in un luogo fresco per circa 2 mesi.

0,00 €

Liquore alla Liquirizia Buonissimo

Liquore alla Liquirizia Buonissimo

   

Ingredienti:

100 gr di caramelle di liquirizia nera purissima - 750gr Zucchero - 1l acqua - 1l alcool 90° 

 

Con un pesta carne frantumare le caramelle e metterle in un pentolino antiaderente con 3 cucchiai di acqua, sciogliere il tutto a fuoco molto basso.

Nel frattempo preparare lo sciroppo di acqua e zucchero e quando è ancora caldo versare la liquirizia sciolta.

Mentre raffredda mescolare ogni tanto in modo da amalgamare il tutto.

Quando lo sciroppo è freddo aggiungere l'alcool e imbottigliare.

Si otterrà un liquore nero e denso davvero ottimo come digestivo.

 

Nota

La quantità di zucchero può variare a seconda che lo si desideri più o meno dolce, così come l'acqua più o meno denso.

0,00 €

Liquore alla Liquirizia

Liquore alla Liquirizia  

 

Ingredienti:

200gr liquirizia pura (quella a tocchetti) - 1l alcool - 1l d'acqua - 600gr zucchero 

 

Si macina nel macina caffè la liquirizia: deve diventare polvere.

La si mescola all'alcool in modo da farla amalgamare molto bene, e la si trasferisce in due contenitori di vetro per 24 ore, avendo cura di scuotere ogni tanto.

Il giorno dopo si prepara uno sciroppo con l'acqua e lo zucchero.

Quando è freddo lo si unisce al preparato del giorno prima, e lo si rimette nei contenitori, meglio se al buio, avendo sempre cura di mescolarli ogni tanto, perché la polvere di liquirizia si deposita sul fondo.

Dopo 2 mesi è pronto per la degustazione.

0,00 €

Liquore alla Menta

Liquore alla Menta

 

Ingredienti:

1l alcool a 90° - 1l acqua distillata o bollita - 1kg zucchero - 60 foglie fresche di menta piperita - 2,5gr semi di anice 

 

Far macerare per una settimana le foglie di menta e i semi di anice nell'alcool, scuotendo una volta al giorno.

Al termine della settimana, in una casseruola far sciogliere a freddo lo zucchero nell'acqua, poi far bollire un minuto, far raffreddare e aggiungere questo sciroppo all'alcool aromatizzato con la menta e l'anice, che sarà stato prima filtrato.

Imbottigliare e aspettare un paio di mesi prima di gustarlo.

0,00 €

Liquore alle foglie di Alloro

Liquore alle foglie di Alloro

Laurino

 

 

Ingredienti:

30gr di foglie secche di alloro - 0.5l alcool 90° - 0.5l acqua -  300gr zucchero 

 

Mettere le foglie di alloro e l' alcool in un barattolo a chiusura ermetica, lasciare per 7 giorni.

Far bollire l'acqua e lo zucchero farlo freddare e versarlo nel vaso, far riposare per 24 ore, filtrare e imbottigliare. Va servito freddo.

0,00 €

Liquore alle Fragole

Liquore alle Fragole

per 1 litro di alcool a 90°

 

Ingredienti:

1kg fragole - 1kg zucchero - 1/2 l d'acqua 

 

Lavare le fragole con cura, eliminare la parte verde, quindi raccogliere in una ciotola e schiacciarle fino a ridurle in poltiglia.

Per la macerazione con l'alcol serve un barattolo a chiusura ermetica abbastanza capiente (in alternativa dividere la polpa di fragole in più barattoli, tenendo presente che poi si dovrà aggiungere anche lo sciroppo di acqua e zucchero).

Aggiungere l'alcol a 90 gradi, chiudere il barattolo e lasciare in infusione per 10 giorni almeno.

Trascorsi questi giorni aggiungere lo zucchero.

Sciogliere in una casseruola a fuoco dolce con mezzo litro di acqua circa, mescolandolo in continuazione.

Quando sarà tutto sciolto spegnere e fare raffreddare.

Aggiungere lo sciroppo di acqua e zucchero direttamente nel recipiente con l'alcol e le fragole, mescolare bene e richiudere ermeticamente il barattolo.

Lasciare in infusione per altri 20 giorni e ricordarsi di agitare il barattolo almeno una volta al giorno.

Trascorso il secondo periodo di infusione, il liquore alle fragole è pronto.

Filtrarlo attraverso una garza per eliminare la poltiglia di fragole rimasta solida, e infine imbottigliare.

0,00 €

Liquore alle Noci

Liquore alle Noci

per 1 litro di alcool a 90°

   

Ingredienti:

1kg noci fresche - 800gr zucchero -  cannella - noce moscata - chiodi di garofano 

 

Far macerare nell'alcool le noci pulite e sbriciolate in un recipiente chiuso, tenendo esposto il recipiente al sole per almeno 2 mesi ed agitandolo di tanto in tanto.

Allo scadere dei due mesi, sciogliere perfettamente lo zucchero con 1/2 litro d'acqua, quindi filtrare bene il preparato e aggiungerlo all'acqua zuccherata insieme ad un pizzico di noce moscata, i chiodi di garofano e ad un pezzettino di cannella.

Mescolare, rimetterlo nel recipiente e disporlo di nuovo sotto al sole per altri 15 giorni.

Filtrate nuovamente, imbottigliarlo ben chiuso.

Consumare dopo che ha riposato almeno 3 mesi.

0,00 €

Liquore allo Zafferano

Liquore allo Zafferano

 

Ingredienti:

40gr di zafferano biologico (pari a 3 bustine ) - scorza di 2 limoni non trattati - ½ l di alcool a 90° - 1kg zucchero 

 

In vaso a chiusura ermetica mettere le scorze del limone (solo la parte gialla), lo zafferano, l'alcool a 90 gradi e farlo macerare per 7 giorni in un luogo fresco e al buio.

Agitare il vaso 2 volte al giorno.

L'ottavo giorno preparare lo sciroppo di zucchero mettendo l'acqua a bollire e quando questa è calda mettere lo zucchero, portare ad ebollizione e lasciare bollire per circa 10 minuti.

Far raffreddare lo sciroppo ed unirlo all'alcool, richiudere il vaso e lasciarlo a riposo per altri 7 giorni avendo cura di agitarlo una volta al giorno.

Al quindicesimo giorno filtrare il liquore e imbottigliarlo.

Farlo riposare ancora per circa 2 mesi prima di berlo.

Il liquore va servito freddo.

0,00 €

Liquore Cointreau

Liquore Cointreau

 

Ingredienti:

1l di buona grappa - 1kg zucchero - 1 grossa arancia - 40 chicchi di caffè 

 

Lavare l'arancia e praticare 40 piccoli tagli dove andranno inseriti i chicchi di caffè.

In un grande vaso di vetro a bocca larga inserire lo zucchero, l'arancia e per finire la grappa.

Lasciare in infusione al buio per 40 giorni, ricordando di scuotere la preparazione almeno 1 volta al giorno per favorire lo scioglimento dello zucchero.

Filtrare ed imbottigliare.

Si può consumare subito.

0,00 €

Liquore di Aghi di Abete

Liquore di Aghi di Abete

 

 

Ingredienti:

½ l ottima grappa - 400gr di gemme d'abete - 30gr di zucchero - 1 limone (solo la buccia) 

 

Mettere i germogli d'abete in infusione nella grappa ed unire gli altri ingredienti.

In un vaso con la chiusura ermetica.

Tappare e lasciare macerare per 30 giorni.

Filtrare il composto e spremere i germogli.

Imbottigliare e lasciar riposare in un luogo buio per 15 giorni.

0,00 €

Liquore di Alloro o Laurino

Liquore di Alloro o Laurino  

 

Ingredienti:

½l di acqua - ¼l di alcool - 500gr zucchero - 20+10 foglie fresche di alloro 

 

Mettere in infusione 20 foglie di alloro nell'alcool per 5 giorni.

Preparare lo sciroppo, acqua e zucchero, facendo bollire in esso le altre 10 foglie di alloro.

Lasciare raffreddare e unire all'alcool.

Filtrare e lasciare a riposo il liquore per qualche tempo.

0,00 €

Liquore di Ananas

Liquore di Ananas  

 

Ingredienti:

500gr alcool - 400gr zucchero - 1kg ananas - 1 stecca di vaniglia - 1l di acqua 

 

Pulire l'ananas fresco.

Ridurlo a pezzettini.

Fare uno sciroppo con 1 litro di acqua e lo zucchero.

Poi, unire l'alcool, la vaniglia e l'ananas.

Lasciare in infusione per 8 giorni.

Trascorso il tempo, filtrare il tutto e versare nelle bottiglie.

Lasciare riposare e bere dopo 3-4 mesi.

0,00 €

Liquore di Anice e Finocchio

Liquore di Anice e Finocchio

Ricetta originale

 

Ingredienti:

½ l alcool a 90° - ½l d'acqua - 600gr zucchero -15gr di semi di anice - 4gr di semi di finocchio 

  

In un vaso di vetro pulito ed asciutto mettere l'alcool, i semi di anice ed i semi di finocchio.

Far macerare per una settimana in un luogo buio ed asciutto a recipiente chiusi ermeticamente.

Filtrare l'alcool.

Preparare lo sciroppo con lo zucchero e l'acqua, portando ad ebollizione.

Mescolarlo all'alcool, filtrare, far riposare per un giorno, imbottigliare e tappare.

0,00 €

Liquore di Arance Amare

Liquore di Arance Amare

 

Ricetta Originale 

 

Ingredienti:

½l alcool a 95° - 5 bicchieri acqua - 300gr di zucchero - 1 stecca cannella - 2 cucchiai di scorza d'arancia tagliata a pezzi - 1 chiodo di garofano 

 

Occorrono scorze di arance amare, di solito diffuse in Spagna ed in Portogallo.

Mettere a macerare le scorze di arance, uno chiodo di garofano e la cannella nell'alcool in un vaso di vetro chiuso ermeticamente per due settimane, agitando una volta al giorno e tenendolo in un luogo chiuso.

Preparare lo sciroppo con lo zucchero e l'acqua, facendo bollire fino a vedere in superficie delle grosse bolle.

Filtrare lo sciroppo e l'alcool della macerazione e mescolarli.

Far riposare un'intera notte, imbottigliare, tappare ermeticamente e lasciare in un luogo buio per 2 mesi.

0,00 €

Liquore di Banane

Liquore di Banane  

 

 

Ingredienti:

500gr banane sbucciate - 2 chiodi di garofano - scorza di limone - stecca di cannella - 1/5 di l di vermouth rosso - 500gr di zucchero - meno di ½ l di alcool a 95° 

 

Mettere in un vaso di vetro pulito ed asciutto le banane tagliate a fette.

Aggiungere lo zucchero, chiudere ermeticamente e mettere al sole per alcuni giorni finché lo zucchero sarà sciolto.

Girare il vaso ogni giorno.

Stappare ed aggiungere i chiodi di garofano, la scorza di limone, la stecca di cannella, il vermouth e l'alcool.

Chiudere ermeticamente e mettere in un posto buio, fresco ed asciutto per 30 giorni.

Filtrare, imbottigliare, tappare e rimettere in un posto fresco ed asciutto per un altro mese.  

0,00 €

Liquore di Carote

Liquore di Carote

 

Ingredienti:

250gr di carote - 50gr di semi di carote - ½ l alcool a 95° - ½l acqua - 400gr zucchero 

 

Pulire le carote con il coltello raschiandole, lavarle ed asciugarle.

Metterle in un vaso di vetro, aggiungere l'alcool, mettere il coperchio e far macerare per 20 giorni in un luogo fresco e buio; agitare ogni giorno.

Aggiungere i semi di carote e lasciar macerare ancora 10 giorni;

Preparare lo sciroppo portando ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e far freddare.

Mescolare lo sciroppo all'alcool, filtrare ed imbottigliare tappando ermeticamente.

Macerare le carote nell'alcool, per circa 20 giorni, poi si aggiungono i semi e la vaniglia e si lascia ancora per una settimana, quindi aggiungere la soluzione di acqua e zucchero e filtrare.

Imbottigliare e far riposare per 1 mese prima di bere.

0,00 €

Liquore di Erba Luigia

Liquore di Erba Luigia

Alcuni la chiamano erba gigia o lippia citriodora, limoncina, citronella.

 

Ingredienti:

50 foglie di limoncina - 400gr di alcool 95° - 2/5l acqua - 1 scorza limone - 250gr zucchero 

 

Mescolare l'alcool e l'acqua, mettere le foglie e far macerare per 4 giorni.

Filtrare ed aggiungere lo zucchero e volendo una scorza di limone.

Lasciar sciogliere per qualche ora, poi filtrare di nuovo, imbottigliare e mettere a riposare per 20 giorni minimo dovrebbe riposare per alcuni mesi.

0,00 €

Liquore di Melograno

Liquore di Melograno

 

Ingredienti:

melograni per ottenere ¼ di litro di succo - pizzico di cannella - 130gr zucchero in polvere - ½ l di alcool a 95° 

 

Scegliere dei melograni maturi; sgranarli e spremere i chicchi

Aggiungere lo zucchero, la cannella e l'alcool.

Far riposare per un mese almeno, filtrare ed imbottigliare.

 

Nota

Liquore di indubbia provenienza pugliese, secco, tonico, adatto come digestivo.

0,00 €

Liquore di Mirto

Liquore di Mirto

 

Ingredienti:

250gr bacche di mirto - 1/3l alcool a 95° -  250gr di zucchero - 1/3 di litro d'acqua 

 

Mettere le bacche (belle mature) in un vaso di vetro, coprile con l'alcool, mettere il tappo ma non chiudere,mettere in dispensa a macerare per un mese ed ogni due o tre giorni agitare il vaso di vetro.

Dopo un mese, sgocciolare le bacche, spremerle e raccogliere il succo, da parte raccogliere l'alcool e filtrarlo.

Preparare lo sciroppo con l'acqua e lo zucchero facendo bollire per qualche minuto. Lasciare raffreddare.

Mescolare l'alcool, lo sciroppo ed il succo.

Filtrare, lasciar riposare per un ora, poi imbottigliare.

Mettere in un posto buio e fresco per un mese.

0,00 €

Liquore di More

Liquore di More

 

 

Ingredienti:

100gr di more - 600gr di zucchero - 1l di alcol 90° - 1l d'acqua - cannella 

 

Mettere a macerare le more nell'alcol per un mese.

Mettere lo zucchero e l'acqua sul fuoco e preparare uno sciroppo;

Aggiungere lo sciroppo, la cannella (una stecca) e macerare per altri 5 giorni;

Filtrare ed imbottigliare.

Far riposare in luogo fresco ed asciutto per 1 mese. 

 

0,00 €

Liquore di uva Fragola o Ratafià

Liquore di uva Fragola o Ratafià

 

Ingredienti:

300gr acqua - 50ml alcool 95° - 1 stecca cannella - 2 o 3 chiodi di garofano - 500gr Uva fragola - 500gr Zucchero 

 

Lavare e asciugare velocemente gli acini di uva fragola.

Schiacciare leggermente l'uva e metterla in un capiente vaso di vetro con chiusura ermetica insieme alla cannella, i chiodi di garofano, 200 gr di zucchero e coprire con l'alcool. 

Chiudere ermeticamente il vaso e rigirarlo per far sciogliere completamente lo zucchero.

Lasciar macerare il tutto per un mese in un luogo fresco e buio, rigirando il vaso di tanto in tanto.

Far sciogliere 300 gr di zucchero in un pentolino su fuoco medio con 300 ml di acqua e lasciar bollire per 2 minuti, poi spegnere e lasciar raffreddare lo sciroppo.

Filtrare con un panno di cotone a trama fine il contenuto del vaso di vetro, schiacciando bene gli acini di uva fragola per farne fuoriuscire tutto il succo. Aggiungere lo sciroppo ormai freddo e mescolare bene il liquore. 

Chiudere il liquore di uva fragola in bottiglie con tappo ermetico e lasciar riposare per almeno 10 giorni al fresco e al buio prima di consumarlo.

 

Nota 

Il liquore di uva fragola (o ratafià), è un dolce nettare per gli amanti dell’uva americana, dall’ aromatico profumo e dal sapore dolce e aspro allo stesso tempo.

0,00 €

Liquore di Pesca

Liquore di Pesca

 

Ingredienti:

500gr alcool - 370gr zucchero - 170gr acqua - 20 noccioli di pesca - 1 limone - 1 pizzico cannella -  1 pizzico di noce moscata 

 

Pestare finemente i noccioli di pesca e metterli in un vaso con l'alcool, unirvi la scorza del limone (solo la parte gialla) e le spezie.

Chiudere il vaso ed agitare ogni giorno il vaso per 6 settimane.

Trascorso questo tempo, preparare uno sciroppo con acqua e zucchero, lasciare raffreddare e mischiare all'alcool con i noccioli, filtrare dopo qualche ora e lasciare invecchiare per qualche tempo.

0,00 €

Liquore famolo strano

Liquore famolo strano  

 

Ingredienti:

4 foglie ortica - 2 foglie arancio - 2 foglie limone - un ramo rosmarino - 3 foglie menta romana - 3 foglie basilico - 3 chiodi garofano - 3 bacche ginepro - 3 foglie salvia - 1 stecca cannella - 300gr acqua - 300gr zucchero - ½ litro alcool a 95° 

 

Far macerare tutte le erbe nell'alcool per10 giorni in un vaso di vetro pulito ed asciutto, chiuso e messo in un luogo buio.

Preparare lo sciroppo con lo zucchero e l'acqua, e cioè facendolo bollire sino a che si vedono grosse bolle.

Farlo raffreddare ed aggiungerlo all'alcool.

Rimetterlo a riposo per altri 5 giorni.

Filtrare, imbottigliare, chiudere bene e far riposare per 20 giorni.

0,00 €

Madera

Madera

 

Ingredienti:

1 bottiglia vino bianco secco (3/4 di litro) - 50gr zucchero - 50gr fichi secchi - 75gr alcool a 70° - 1 pizzico fiori di tiglio - 1 pizzico di rabarbaro 

 

Mettere il vino, lo zucchero, i fichi pestati, il tiglio ed il rabarbaro in una pentola e far bollire a fiamma bassa per 10 minuti.

Far freddare completamente.

Aggiungere l'alcool, mescolare bene e filtrare.

Imbottigliare e far riposare in luogo fresco ed asciutto per 1 mese. 

0,00 €

Mariless

Mariless  

 

Ingredienti:

650gr zucchero - 1l  latte - 250gr panna - 250gr alcol - 250gr 2 tazzine caffè ristretto - 2 bustine vaniglia 

 

In una pentola mettere lo zucchero, poi aggiungere man mano il latte e la panna.

Accendere il fuoco e girando far cuocere fino a che il latte bolle, quando bolle mescolare per 15 minuti e spegnere il fuoco.

Quando tutto si sarà completamente raffreddato unire la vaniglia, l'alcool, il caffè, mescolare tutto, imbottigliare e mettere nel frezeer.

 

Nota

Prima di servirlo agitare bene. 

0,00 €

Meloncello

Meloncello  

 

 

Ingredienti:

1 melone profumato - ½ litro o 300gr alcool - 1l latte - 700gr zucchero - 250gr panna per dolci - 1 bustina vaniglia - 1 cucchiaino brandy o cognac 

 

Lavare benissimo il melone, tagliarlo a metà, pulirlo dai semi e filamenti e tagliarlo a pezzi compresa la scorza.

Sistemarlo in un barattolo abbastanza capiente e versarci sopra l'alcool.

Chiudere il barattolo e conservarlo così per 6 giorni, possibilmente in un luogo buio.

Durante questi 6 giorni, ogni tanto agitare il barattolo in modo che il melone possa unirsi bene all'alcool.

La sera del sesto giorno mettere in una pentola il latte con lo zucchero e la panna per dolci.

Accendere il fuoco ed incominciare a mescolare fino a quando non inizi il bollore, per mezz'ora, mescolando di tanto in tanto, tutto questo a fuoco dolce.

Alla fine della mezz'ora spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare riposare così per tutta la notte.

Al mattino filtrare attraverso un colino l'alcool con la scorza e la polpa del melone e versarlo nella pentola con il latte, aggiungere la vaniglia ed il brandy o il cognac.

Imbottigliare e mettere in freezer.

 

Nota

Agitatelo prima di servirlo.

Nel freezer si conserva per un lunghissimo periodo.

0,00 €

Millerbe

Millerbe  

 

Ingredienti:

2 foglie alloro - 2 foglie menta - 2 foglie limone - 2 foglie camomilla - 2 foglie limoncella* - 2 chiodi garofano - 2 bacche ginepro - zafferano - noce moscata - ½ litro alcool a 95° - 250gr zucchero -

¼ di litro di acqua 

 

Mettere l'alloro, la menta, il limone, la camomilla, la limoncella, il garofano, il ginepro, un pizzico di zafferano, una grattugiata di noce moscata, in un vaso di vetro lavato ed asciugato, aggiungere poi l'alcool, chiudere ermeticamente, mettere il vaso in un luogo asciutto e buio per una settimana.

Scuotere il vaso almeno una volta al giorno.

Mettere lo zucchero e l'acqua in un pentolino e portare ad ebollizione, appena bolle schiumare, far bollire a fiamma bassa sino a che si vedranno delle grosse bolle.

Lasciare freddare, filtrare l'alcool con un telo pulito e versarlo nello sciroppo, mescolare, coprire il recipiente e lasciare riposare per un giorno.

Imbottigliare e tappare con tappi di sughero.

Mettere in un luogo fresco e buio per due settimane.

 

Nota

*Limoncella è una varietà di piccole mele coltivate in Italia centro meridionale più precisamente in Abruzzo e in Campania.

0,00 €

Moroncello

Moroncello

Liquore alle more

 

Ingredienti:

700gr zucchero - 1l acqua - 1kg more - 300gr alcool 

 

Mettere in una pentola l'acqua lo zucchero sul fuoco.

Al momento dell'ebollizione mettere il kg di more, lavate e scolate e far cuocere per 15 minuti.

Far raffreddare il tutto, aggiungere l'alcool e mescolare.

Filtrare il tutto e, a piacere, aggiungere al liquore le more cotte rimaste intere.

Va bevuto freddo.

 

Nota

È ottimo ed è una specialità di Cetara, costiera amalfitana.

0,00 €

Nocino Dell'Ordine del Nocino Modenese

Nocino 

Secondo L’Antica Tradizione dell’Ordine del Nocino Modenese

 

Ingredienti:

1l alcool 95° - 700-900gr zucchero - 1Kg noci - (33-35 noci circa a seconda della dimensione ma sempre in numero dispari)

 

Le noci devono essere rigorosamente di provenienza locale e prive di qualsiasi trattamento.

Esse inoltre devono essere, così come indica la tradizione, raccolte nel periodo a cavallo della festività di S. Giovanni Battista.

La giusta consistenza della noce va valutata forandola con uno spillo e/o verificata visivamente spaccandola a metà con un coltello.

Facoltativi:

Chiodi di garofano e cannella

in minime quantità e dosati in modo tale che l’aroma prevalente nel liquore sia sempre quello della noce e che il bouquet complessivo che si crea risulti armonioso.

 

Procedimento :

Le noci con mallo, una volta raccolte, devono essere tagliate in 4 parti e riposte in un contenitore di vetro (privo di guarnizioni di gomma) insieme allo zucchero.

Dopo averle conservate al sole per 1-2 giorni e mescolate periodicamente, le noci sono pronte per essere addizionate dell’alcool e degli eventuali aromi.

Il prodotto così ottenuto dovrà essere posizionato in una zona parzialmente esposta al sole, saltuariamente aperto e rimescolato, e filtrato non prima di 60 giorni.

Si consiglia di effettuare l’imbottigliamento in contenitori di vetro scuri e/o affinare il prodotto in botticelle di legno.

E’ possibile scegliere sia legno di rovere che di castagno a condizione che la botticella sia stata adeguatamente trattata prima dell’utilizzo.

La conservazione del nocino deve essere effettuata in un luogo fresco e per un tempo minimo di 12 mesi se si desidera apprezzare a pieno tutte le caratteristiche organolettiche di questo liquore.

0,00 €

Nocino

Nocino 

 

 

Ingredienti:

20 noci acerbe - 15 chiodi di garofano - 2 stecche di cannella - 1 limone buccia - 350gr zucchero - 400cl Moscato d’Asti - 1l. alcool 95° - 7 chicchi di caffè 

  

Tagliare va metà 10 noci , le altre 10 tagliare in 4 parti.

Metterle in un vaso con il vino per 5 settimane.

Aggiungere lo zucchero e tutti gli altri ingredienti e mescolare.

Lasciare riposare per 6 mesi.

Filtrare ed imbottigliare.

0,00 €

Nocino Veloce

Nocino Veloce

 

Ingredienti:

24 noci - 1l alcol 95° - 1l acqua - 1kg zucchero 

 

Versare l’alcol in un recipiente e lasciarvi macerare le noci spaccate per circa quindici giorni.

Il contenitore deve essere conservato all’aperto.

Dopo questo periodo di tempo sciogliere lo zucchero in acqua calda fino a ottenere uno sciroppo.

Filtrare le noci, unirle allo sciroppo e imbottigliare.

0,00 €

Rosolio

Rosolio  

 

Ingredienti:

½ litro di alcool a 90° - 350gr zucchero - 150gr di petali di rosa - 2/5 di litro di acqua 

 

Pestare nel mortaio 175gr di zucchero con i petali di rose fino ad ottenere una pasta.

Mettere in un barattolo a chiusura ermetica insieme all'alcool e fare macerare una settimana.

Fare uno sciroppo con altri 175gr di zucchero e 2/5 di litro di acqua ed unire al liquore di rose nel barattolo.

Lasciare macerare un'altra settimana.

Imbottigliarlo e tenere in dispensa per un mese.

0,00 €

Prugnolo o Bargnolino

Prugnolo o Bargnolino  

 

Ingredienti:

1 alcool a 95° - 300gr prugnoli -  500gr zucchero - 1l acqua - 4 chiodi garofano - 2gr di cannella - 1 limone (solo la buccia) 

 

Mettere in un capiente vaso il prugnolo (piccola prugna selvatica)

Aggiungere l' alcool e le spezie, la buccia del limone e far macerare per 30 giorni in luogo fresco.

Sciogliere lo zucchero con dell'acqua calda, filtrare il macerato ed unire ai prugnoli.

Imbottigliare e lasciar maturare per 30 giorni.

 

Nota

I bargnoli, in piacentino bargnò, vanno raccolti ben maturi.

Il periodo giusto è dopo la prima gelata di Novembre. 

0,00 €

Saba o Vin Cotto

Saba o Vin Cotto

 

 

Ingredienti:

2l di mosto d'uva (non importa se bianca o nera) - 5 noci 

 

Portare il mosto d'uva appena estratto dall'uva (pigiato da non più di 12 ore) sul fornello a fiamma bassa.

È utile una piastra di ghisa da interporre fra fornello e fiamma.

Schiumare con una ramina, di frequente nel primo periodo in cui la si fa sobbollire.

Finito di schiumare quando il mosto rimane limpido e non porta più in superficie impurità, aggiungere i gherigli di noce.

Lasciare ridurre a fuoco bassissimo il liquido fino ad 1/3 (700gr circa).

Filtrare la saba tenendo da un lato le noci che useremo per altre preparazioni.

Una volta raffreddato il liquido si può imbottigliare e tappare con tappi di sughero.

Si conserva per diversi anni.

Nota

La saba ha innumerevoli usi: squisita insieme al formaggio di fossa e pecorino stagionato; si accompagna molto bene riscaldata a bagnomaria, con ricotta di pecora; da provare come condimento per l'insalata e come salsa per gelati di crema e di panna.

In estate, aggiunta all'acqua diventa un'ottima bevanda dissetante.

E’impiegata per inzuppare i "sabadon", gustosi tortelli dolci romagnoli e ferraresi.

0,00 €

Sangria

Sangria

Per 10-12 Persone

 

Ingredienti:

3 bottiglie Dolcetto d’Alba - 1 bicchierino Cognac - 1 mela a pezzetti - 1 arancia a pezzetti - 1 arancia a fette - 1 limone a fette - 1 banana a fette - 1 stecca di cannella - 4 chiodi di garofano - 4 cucchiai di zucchero 

 

Amalgamare tutti gli ingredienti.

Mescolare bene.

Mettere in frigorifero almeno per 3 ore.

Servire.

0,00 €

Sangria profumata

Sangria profumata  

Ricetta per 6 persone del 1960

 

Ingredienti:

1,5l. vino rosso - 150gr zucchero - 1dl Cognac - 1dl Cointreau - 3 arance - 2 limoni - 2 pesche - 2 banane - cannella 

 

Versare il vino in una grande caraffa .

Aggiungere lo zucchero,un pizzico di cannella, i liquori,il succo di una arancia e il succo di 1 limone.

Tagliare a fettine tutta la frutta, unire al vino e lasciare macerare per 1 notte.

Servire con tanti cubetti di ghiaccio.

0,00 €

Sciroppo di Mele

Sciroppo di Mele

  

Ingredienti:  

4 mele - 1l. vino bianco - 400gr zucchero 

 

Tagliare le 4 mele a pezzi.

Metterle a cuocere nel vino bianco e zucchero per 45 minuti.

Frullare il tutto e poi filtrare.

Si serve a fondo piatto con crostate, torta di mele alla sveva, torta di mele della nonna, ecc.

0,00 €

Sidro

Sidro

 

Ingredienti:

4kg mele o pere dolci e ben mature (vanno bene anche di piccola pezzatura e di qualunque varietà) -

1 panetto di lievito di birra - 1g di acido ascorbico - (vit. C) - 500gr di zucchero - 1 fiasca da 5 litri 

  

Tagliare i frutti in pezzi, scartando solo i semi e i picciuoli.

Ridurli in purea frullandoli insieme a circa mezzo litro di acqua e a 500gr di zucchero.

Alla purea aggiungere, prima che si scurisca, l’acido ascorbico ed il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida.

Aiutarsi con un imbuto, inserire la purea di frutta nella fiasca e tapparla, con un tappo colmatore che ha lo scopo di permettere l’uscita della anidride carbonica e di impedire l’ingresso dell’aria, altrimenti va bene un tappo normale. 

Tenere la fiasca in un ambiente dove la temperatura sia di circa 20°C.

A temperature troppo basse i lieviti rallentano il loro metabolismo e la fermentazione rischia di bloccarsi, ad alte temperature possono prendere il sopravvento microrganismi responsabili di caratteristiche indesiderate quali l’acescenza o l’agrodolce.

Poiché la parte solida della purea tenderà a salire spinta dalla anidride carbonica, una volta al giorno scuotere delicatamente la fiasca per rimestarne il contenuto.

Dopo 2 settimane il sidro è pronto.

Filtrarlo con un colino a fori piccoli.

Imbottigliare.

Se si desidera un sidro particolarmente frizzante, aggiungere nelle bottiglie 2 cucchiaini colmi di zucchero e tapparle con tappo a corona.

I lieviti ancora vivi riprenderanno a fermentare lentamente all’interno della bottiglia, conferendo, grazie all’anidride carbonica prodotta, quella che in gergo si chiama presa di spuma.

Tenere le bottiglie in luogo fresco.

 

Nota

Il lievito (Saccharomyces cerevisiae) è un insieme di cellule vive che sono le protagoniste della fermentazione alcolica.

Saranno loro a trasformare lo zucchero contenuto nella purea di frutta  in alcool ed anidride carbonica che rappresentano i componenti fondamentali del sidro.

L’acido ascorbico (vitamina C) si può acquistare nei negozi di prodotti enologici o in farmacia sotto forma di compresse.

L’acido ascorbico, avendo funzione antiossidante, evita alla purea e al sidro di assumere un colore troppo scuro.

Se si ha difficoltà a reperire questa sostanza, si può ovviare aggiungendo il succo di 2 limoni, renderanno più acido il prodotto finito.

 

Le origini di questa bevanda sono molto antiche, era infatti conosciuta in Normandia fin dall’alto medioevo, ma la sua diffusione è rimasta circoscritta solo a particolari aree geografiche.

Il sidro è una bevanda acidula e leggermente frizzante, con un contenuto alcolico modesto che generalmente varia dal 3% al 6%.

Ha un profumo fruttato, conferito dai molteplici aromi dei frutti da cui deriva, che comunemente sono le mele, di diverse varietà, e meno di frequente le pere. 

Per queste caratteristiche si abbina perfettamente con i formaggi freschi e maturi.

Se servito freddo, può diventare un piacevole aperitivo ed anche un particolare “spumantino” da dessert per accompagnare le torte di frutta o le castagne.

In inverno si può consumare in versione brulé, scaldandone 1 litro insieme ad un’arancia tagliata a fette, a 5 chiodi di garofano ed a 1 stecca di cannella. 

0,00 €

Slivoviz

Slivoviz

 

Ingredienti:

500gr di prugne oppure susine tipo selvatiche -  ¾ di litro di vodka (a piacere) - 250gr di zucchero 

 

Punzecchiare ogni prugna con la forchetta.

Mettere nei vasi di vetro puliti ed asciutti le prugne, lo zucchero e la vodka, rigirare i vasi per aiutare lo zucchero a sciogliersi, poi chiudere i vasi e metterli in un posto buio e fresco per 3 mesi, muovendo i vasi ogni 15 giorni.

Al posto dei vasi é possibile utilizzare anche bottiglie a collo largo, tipo quelle per passato di pomodoro o succhi di frutta.

Dopo i tre mesi, filtrare con un colabrodo coperto da un telo ed imbottigliare, in bottiglie da liquore tappando anche con i loro stessi tappi a vite.

0,00 €

Vermuth

Vermuth  

 

Ingredienti:

2l vino bianco secco - 50gr zucchero - 50gr alcool a

90° 

 

1 pizzico delle seguenti erbe:

erba veronica - angelica - cardo- santo centaurea - semi coriandolo - fiori sambuco - cannella - macis (ricavato dalla noce moscata) - chiodi di garofano 

 

2 pizzichi delle seguenti erbe: china - radice di genziana - poca scorza di limone 

 

Mettere le erbe, il vino e l'alcool in un vaso di vetro, mescolare bene, chiudere e mettere in un luogo buio e fresco per una settimana.

Agitare il vaso una volta al giorno.

Filtrare, imbottigliare, tappare ermeticamente e mettere di nuovo in un luogo buio e fresco per 15 giorni.

0,00 €

Vov

Vov

 

 

Ingredienti per 1 litro:

½ litro di latte - 4 tuorli - 1 bustina vaniglia - 100gr di marsala secco - 100gr alcool - 400gr zucchero 

 

Far bollire il latte con lo zucchero e farlo raffreddare.

Sbattere i tuorli e mischiarli al latte.

Aggiungere uno per volta e nell'ordine la vaniglia, il marsala e lo spirito (attenzione: è importante che prima di inserire un nuovo ingrediente il precedente sia stato mescolato bene).

Imbottigliare, riponete in frigo e per 8 giorni agitare bene tutte le mattine.

0,00 €

Whisky Cream

Whisky Cream

(tipo Bayles)

 

Ingredienti:

600gr zucchero - 1l latte scremato - 600gr di alcool -1 bustina di vanillina - 500gr di panna - 2 estratti di caffè 

 

Mettere sul fuoco latte, panna e zucchero e far bollire per circa 15 minuti.

Appena spento unire la vanillina.

Quando si è raffreddato mettere l'alcool e gli estratti di caffè.

Filtrare, imbottigliare.

0,00 €