0 0
Focaccia della bella Elena

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
1kg Farina 0 Manitoba
2 bustine Lievito 14gr in povere
24gr Sale fine
32gr Zucchero
90ml Olio Evo
240ml Latte
460ml Acqua minerale naturale
2 Patate
1 rametto rosmarino
1/2 bicchiere Olio Evo
1 manciata Sale Grosso

Informazioni nutrizionali

11,98g
Proteine
361k
Calorie
1,66g
Grassi
72,53g
Carboidrati
0,31g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Focaccia della bella Elena

Focaccia della bella Elena

Caratteristiche:
  • Semplice
Cucina:

Fare l'impasto come da ricetta, dividerlo in 2 metà ed adagiarle in 2 ciotole di plastica distinte, l’impasto risulterà appiccicoso per cui ungersi le mani con un po’ di olio per facilitare l’operazione. Coprire ciascuna ciotola con un canovaccio e mettere a lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 2 ore. Preparare la salamoia: riempire mezzo bicchiere di olio, immergervi gli aghi di rosmarino puliti ed una manciata di sale grosso e far riposare per 2 ore.Rivestire 2 teglie da forno con carta da forno unta di olio evo, stendere sopra ciascuna la pasta lievitata, l’impasto risulterà appiccicoso per cui ungersi le mani con un po’ di olio per facilitare l’operazione e lasciar riposare coperte da un canovaccio in dispensa per 1 ora. Bucherellare con i rebbi di una forchetta i 2 impasti, fare le impronte sugli impasti con le dita delle mani e spennellarli con la salamoia preparata. Infornare a forno caldo a 180°C per 40 minuti.

  • 60
  • Porzioni 12
  • Easy

Ingredienti

Indicazioni

Share

Focaccia della bella Elena

La Focaccia della bella Elena, lo staff di Ricettiamo ringrazia Elena per averci inviato la sua ottima ricetta da noi provata e gustata e che avrà sicuro successo tra gli amici di Ricettiamo.

 

Focaccia della bella Elena, disporre tutti gli ingredienti dosati sul piano di lavoro.

Sbucciare le patate, tagliarle a listarelle sottili e farle bollire in un pentolino.

Schiacciarle con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere una purea e tenere da parte.

Mettere nella planetaria con gancio o usare lo sbattitore con le fruste, la farina, il lievito, lo zucchero, il sale e la purea di patate.

Lavorare a bassa velocità per qualche minuto e versare a filo l’acqua, l’olio ed il latte, far amalgamare bene, sempre a bassa velocità.

Passare all’alta velocità e lavorare per 10 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Dividere l’impasto in 2 metà ed adagiarle in 2 ciotole di plastica distinte,
l’impasto risulterà appiccicoso per cui ungersi le mani con un po’ di olio per facilitare l’operazione.

Coprire ciascuna ciotola con un canovaccio e mettere a lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 2 ore.

Preparare la salamoia: riempire mezzo bicchiere di olio,
immergervi gli aghi di rosmarino puliti ed una manciata di sale grosso e far riposare per 2 ore.

Rivestire 2 teglie da forno con carta da forno unta di olio evo, stendere sopra ciascuna la pasta lievitata,
l’impasto risulterà appiccicoso per cui ungersi le mani con un po’ di olio per facilitare l’operazione e lasciar riposare coperte da un canovaccio in dispensa per 1 ora.

Bucherellare con i rebbi di una forchetta i 2 impasti, fare le impronte sugli impasti con le dita delle mani e spennellarli con la salamoia preparata.

Infornare a forno caldo a 180°C per 40 minuti.

Lasciar intiepidire e tagliare la focaccia a quadrotti.

Servire.

 

 

Pizza impasto lievitazione cottura

 

Lievito di birra fresco

(Visited 7 times, 1 visits today)

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Risotto radicchio
precedente
Risotto radicchio e gorgonzola                       
successivo
Pizza alta alla Luciano
Risotto radicchio
precedente
Risotto radicchio e gorgonzola                       
successivo
Pizza alta alla Luciano

Inserisci un commento