0 0
Fritto di Frutti di mare

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
Per la pastella
2dl Birra fredda
200g Farina 00
1 Tuorlo
2 Albumi
qb Pepe
qb Paprica
qb Erbe miste
Per spuma pesce
100g Salmone
0,5dl Panna
1 Albume
qb Sale
qb Pepe
Per il pesce
200g Pesce misto naselli, gianchetti, bianchetti, triglie
100g Crostacei misti gamberi, scampi e canocchie
100g Molluschi misti moscardini, seppie e calamaretti
100g Mitili misti cozze, vongole, ostriche
Per le Salse
2dl maionese
1 spicchio Aglio
qb Paprica
20g Cetrioli Sott'olio
5g Prezzemolo tritato
5g Cipolla tritata
1dl Salsa pomodoro
5g Rafano Grattuggiato
qb Sale
5g Capperi
1 limone
qb per friggere Olio d'arachidi
20g Farina 00 per spolverizzare

Informazioni nutrizionali

181k
Calorie
16,2g
Proteine
9,4g
Grassi
7g
Carboidrati
0,7g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Fritto di Frutti di mare

Fritto di Frutti di mare

Il classico Fritto misto ai frutti di mare, sempre un cult in qualsiasi occasione. La ricetta tradizionale sia nella scelta delle materie prime che nella preparazione. Prova le salsine che ti suggeriamo sono speciali! 

  • 35
  • Porzioni 4
  • Medium

Ingredienti

  • Per la pastella

  • Per spuma pesce

  • Per il pesce

  • Per le Salse

Indicazioni

Share

Fritto di Frutti di mare

Il classico Fritto misto ai frutti di mare, sempre un cult in qualsiasi occasione. La ricetta tradizionale sia nella scelta delle materie prime che nella preparazione. Prova le salsine che ti suggeriamo sono speciali!

 

Per preparare il Fritto di frutti di mare,
organizziamo tutti gli ingrediaenti utili sul piano di lavoro.

 

Per la pastella:

Mescolare la farina con il tuorlo e la birra.

Lasciar riposare in luogo tiepido per 30 minuti.

Aggiungere gli albumi montati a neve.

Si possono aggiungere a piacere le erbe tritate

 

Per la spuma di pesce:

Tritare il salmone, passarlo al setaccio e mettere in frigorifero per 20 minuti.

Aggiungere la panna, l’albume, il sale e pepe.

Formare con un cucchiaio delle palline, passarle nella farina e friggerle.

Pulire i pesci, i molluschi e i crostacei, tagliarli a pezzi regolari, se molto piccoli lasciarli interi.

Pulire le cozze ( o vongole o ostriche), aprirle mettendole in pentola, sul fuoco, con un goccio di acqua, liberarle dal guscio ed asciugarle molto bene con carta da cucina.

 

Per le salse:

Nella prima salsa, mescolare a 1dl di maionese, i capperi, i cetrioli, la cipolla, il sale tutto tritato.( Tartara)

Nella seconda salsa, aggiungere e mescolare alla rimanente maionese, l’aglio tritato, un pizzico di paprika e sale. (Aioli)

Terza salsa, aggiungere e mescolare alla salsa di pomodoro il rafano grattugiato.

Spolverizzare i frutti di mare con la farina, passarli nella pastella e friggerli in olio arachidi per 3 minuti i più piccoli e 5 minuti i più grandi.

Accompagnare i pesci e la spuma con le salse ed il limone tagliato a spicchi.

 

Nota:

Un modo classico per la preparazione di pesci, crostacei e molluschi è quello chiamato”Orly”.

E’ fondamentale preparare una pastella con una densità ideale, altrimenti verrà assorbito troppo olio ed il pesce risulterà difficile da digerire.

La temperatura dell’olio (170°C ) deve essere di poco superiore a quella per le verdure perché il pesce contiene più acqua.

Per variare il gusto della pastella si possono aggiungere spezie o qualche erba aromatica.

Le guarnizioni classiche del pesce fritto sono patate o verdure bollite.

Gli ingredienti calcolati per questa ricetta sono per un piatto unico.

Per utilizzarla come piatto di mezzo, prima della carne e dopo il primo piatto, ridurre le dosi del 40%.

 

 

My Cookbooks

(Visited 15 times, 1 visits today)

Ricettiamo

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Barchette di melanzane
precedente
Barchette di Melanzane
Fiori di zucca al forno
successivo
Fiori di Zucca al forno
Barchette di melanzane
precedente
Barchette di Melanzane
Fiori di zucca al forno
successivo
Fiori di Zucca al forno

Inserisci un commento