0 0
Yogurt fatto in casa senza la yogurtiera

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
1lt Latte Fresco biologico
1 bustina Fermenti lattici liofilizzati
7 Vasetti Bormioli

Informazioni nutrizionali

115k
Calorie
6,4g
Proteine
9,1g
Grassi
2g
Carboidrati
0g
Zuccheri

Aggiungi ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Yogurt fatto in casa senza la yogurtiera

Yogurt fatto in casa senza la yogurtiera

Caratteristiche:
  • Colazione
  • Light
  • Semplice
Cucina:

Una colazione sanissima e uno yogurt sano e freschissimo, fatto con le tue mani. Crea il tuo yogurt preferito o divertiti a parovare tutte le combinazioni che ti vengono in mente o che ti suggeriscono i vari prodotti di stagione. 

  • 24h
  • Porzioni 7
  • Medium

Ingredienti

Indicazioni

Share

Yogurt fatto in casa senza la yogurtiera

 

Una colazione sanissima e uno yogurt sano e freschissimo, fatto con le tue mani. Crea il tuo yogurt preferito o divertiti a parovare tutte le combinazioni che ti vengono in mente o che ti suggeriscono i vari prodotti di stagione.

 

Bollire in un pentolino antiaderente il latte.

Lasciar raffreddare fino alla temperatura di 40°C perché oltre la soglia dei 50°C si causa la morte dei fermenti lattici.

Preparare 7 vasetti di vetro richiudibili e mettere in ogni vasetto un cucchiaio di yogurt naturale intero a temperatura ambiente.

Aggiungere in ogni vasetto qualche cucchiaio del latte riscaldato e mescolare.  Aggiungere il latte restante attraverso un colino per evitare la formazione di grumi e riempire tutti i vasetti.

Chiudere i vasetti ed avvolgerli nella copertina di pile.

Lasciare fermentare per 8 ore in un luogo lontano da correnti d’aria e sufficientemente caldo come il forno spento o nella dispensa.

Mettere in frigorifero per altre 12 o meglio 24 ore prima di consumarlo.

Segnare la data sui vasetti.

Lo yogurt fresco fatto in casa scade dopo circa una settimana.

 

Nota

La bustina di fermenti lattici si vende in farmacia.

Non lasciare lo yogurt a fermentare eccessivamente per evitare che inacidisca  troppo.

Il sapore dello yogurt  naturale è un po’ acido.

Se si utilizza il latte UHT al posto di quello fresco non occorre farlo bollire perché è già privato dei batteri che potrebbero andare in contrasto con il processo di fermentazione.

Se si usano i fermenti lattici comprati in farmacia il procedimento non cambia, al latte vanno mescolati i fermenti, amalgamando bene per evitare la formazione di grumi e versando poi  il rimanente latte nei vasetti.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Ricettiamo

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Croissant
precedente
Croissant
yougurt
successivo
Yogurt fatto in casa con la yogurtiera
Croissant
precedente
Croissant
yougurt
successivo
Yogurt fatto in casa con la yogurtiera

Inserisci un commento